TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Tangenziale: si avvicinano i tempi della realizzazione del primo lotto

di Alberto Nutricati, dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 11/06//2006

  

Il primo tronco della tangenziale collegherà lo svincolo numero 13, sull'ex Ss 475 Casarano-Taurisano, allo svincolo numero 9, situato all'altezza della provinciale 321 Casarano-Taviano. Proprio questo tratto è stato oggetto, lo scorso venerdì, di un sopralluogo di tecnici ed amministratori. Il sopralluogo ha fatto seguito all'incontro istituzionale, svoltosi presso il Comune, tra il consigliere provinciale della Margherita Claudio Casciaro, l'assessore provinciale ai Lavori pubblici Gianni Scognamillo, il dirigente provinciale del settore Lavori pubblici Dario Corsini e l'assessore Luigi Crudo. Erano presenti alcuni tecnici in rappresentanza dello studio di progettazione «Coalpa» di Genova che ha realizzato il progetto. Nel corso dell'incontro, Casciaro, in qualità di presidente del quarto Dipartimento dell'Upi Puglia (Urbanistica ed assetto del territorio), ha chiesto un impegno forte a tutti gli enti coinvolti, per accelerare i tempi di realizzazione della circonvallazione. Il primo lotto comprenderà due sovrappassi in corrispondenza delle linee ferroviarie Casarano-Gagliano e Casarano-Gallipoli e collegherà le provinciali per Ugento, Melissano e Taviano. «Si tratta - ha precisato Casciaro - di un progetto che permetterà di dotare di un'infrastruttura vitale uno dei comprensori più dinamici del territorio provinciale, dando un contributo in termini di riduzione dell'inquinamento e del traffico nel centro urbano. Un'opera importante per lo sviluppo del territorio, una scommessa per far ritrovare alla città il ruolo di comune capofila del comprensorio». Non è stata trascurata, nel corso dell'incontro, la questione relativa alla sicurezza dell'opera. Casciaro ha inoltre proposto, allo scopo di monitorare costantemente lo stato di avanzamento dei lavori, di istituire presso il comune di Casarano un tavolo permanente di confronto tra Regione, Provincia, Comune e progettisti. Non si sbilancia, il consigliere, sui tempi per la cantierizzazione del primo tratto di tangenziale. L'iter burocratico necessario per poter finalmente giungere al bando di assegnazione dei lavori dovrebbe concludersi entro 4-5 mesi. «Mi riterrei più che soddisfatto - ha commentato Casciaro - se i lavori partissero entro il 2006». La tangenziale abbraccerà la città di Casarano con un percorso a ferro di cavallo lungo poco meno di 11 chilometri. La realizzazione integrale dell'opera, per la quale Regione e Provincia hanno stanziato, con due diversi finanziamenti, 13 milioni di euro, ne costerà complessivamente circa 24. Intanto, già nella prossima settimana, una rappresentanza della Provincia incontrerà i funzionari regionali per accelerare l'iter di erogazione del secondo finanziamento, che permetterà la realizzazione del secondo tronco della circonvallazione.

 

16/07/05 A chi servirà questa tangenziale?

>> leggi i commenti