TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Ciao Pino

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Un tragico gesto di disperazione,  l'architetto Pino De Nuzzo mette volontariamente fine alla sua vita.

 

 

 

di Danilo Lupo

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 18/02/2007

 

È morto l’architetto Pino De Nuzzo. Ieri pomeriggio il professionista si è tolto la vita impiccandosi ad una corda nel suo studio in via Francesco Antonio Astore 23, in pieno centro cittadino, a pochi passi da piazza Armando Diaz. La scoperta è stata fatta verso le 18.30 da Rocco Morgante, segretario cittadino dei Ds e ingegnere, il cui studio professionale si trova a pochi passi da quello dell’architetto. La notizia è volata come un fulmine in città, dove De Nuzzo era molto conosciuto sia per la sua attività professionale, che per il suo impegno civile (ha fatto parte, in momenti diversi, di associazioni come «Italia Nostra» e «Legambiente») che per i suoi studi di storia locale, pubblicate anche sul sito pinodenuzzo.com: tra le altre cose negli scorsi giorni aveva avanzato l’ipotesi di un’origine pre-romana di Casarano. In particolare negli ultimi tempi i riflettori si erano accesi sul progetto di un nuovo stadio, presentato con molto clamore all’amministrazione comunale. Ovvio che, appena appresa la notizia, una folla numerosa si sia radunata vicino allo studio, dove sono accorsi anche i carabinieri del Comando di Casarano nonché numerosi amministratori comunali oltre, ovviamente, ad alcuni familiari dell’architetto; a tutti però non è rimasto altro che constatare il decesso del professionista.

Nella scrivania dello studio i militari hanno ritrovato anche un biglietto: solo poche frasi sul destino, apparentemente senza legame con l’estremo gesto; in ogni caso i Carabinieri hanno trattenuto il biglietto, riservandosi di approfondire l’eventuale nesso con il suicidio. Al momento, comunque, non sono chiari i motivi che hanno portato il professionista, che aveva compiuto 54 anni il 6 febbraio scorso, a togliersi la vita; diviso ormai da alcuni anni dalla moglie, padre di due figli, l’architetto negli ultimi tempi, a quanto se ne sa, aveva manifestato amarezze sul piano professionale, tanto che aveva confidato ad alcuni amici l’intenzione di andare a lavorare all’estero, vista l’impossibilità di realizzarsi compiutamente in una realtà come quella casaranese. Non si sa, e probabilmente non si saprà mai, quanto queste vicende possano aver contribuito all’estrema decisione di Pino De Nuzzo. Di certo un’ombra è calata sulla città, intenta a preparare il Carnevale, tanto che il sito tuttocasarano.it, appena appresa la notizia, ha chiesto all’organizzazione di annullare tutte le manifestazioni in programma per oggi.

 

 

 

16/02/07 Insieme per promuovere la città, queste le finalità dell'Associazione dei Commercianti di Casarano

 

 

15/02/07 "Maritu e fij comu Diu ti taie". Commedia comico brillante. Domenica 18 febbraio, sala teatro "Parrocchia Cuore Immacolato di Maria"

 

 

 

12/02/07 Pallamano: L'Italgest batte in semifinale il Fasano, domani alle 18.15 la finale di Coppa Italia con il Trieste

 

 

11/02/07 CALCIO: Un pirotecnico tridente fa volare il Casarano che travolge il San Pancrazio per 3 - 0

 

 

 

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.