TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

il giovane regista di Casarano Andrea Ozza ha vinto il premio per il miglior spettacolo teatrale al Festival delle Arti "Culture/Vulture" a Rionero (Pz)

 

Di Alberto Mazzotti

albertomazzotti@gmail.com

Casarano, 12/06/2008

 

Il giovane regista Andrea Ozza, di Casarano, ha vinto il premio per il miglior spettacolo teatrale al Festival delle Arti “Culture/Vulture” di Rionero (Pz)

La premiazione sabato 21 giugno a Venosa

Il giovane regista salentino Andrea Ozza ha vinto il premio per la sezione opere teatrali al primo Festival delle Arti “Culture/Vulture”, andato in scena nei giorni scorsi al teatro La Piccola di Rionero in Vulture, in provincia di Potenza.

La giuria, presieduta dal giornalista Rai Mimmo Liguoro, ha scelto infatti la piece teatrale “Il sacro luogo del concepimento” scritto, diretto e interpretato dal venticinquenne di Casarano - fra le undici opere teatrali ammesse alla competizione. Le premiazioni verranno effettuate nella serata di sabato 21 giugno nella suggestiva cornice dell’Incompiuta di Venosa.

Il Festival delle Arti “Culture/Vulture” ’08 è stato realizzato da Civita Servizi e dal Cineclub Vittorio De Sica nell'ambito del progetto Culture in Loco (progetto di formazione finanziato dalla Regione Basilicata e dal P.I.T. Vulture Alto Bradano), rivolta appunto a selezionare e valorizzare cortometraggi ed opere teatrali di autori residenti in Italia.

Il festival ha proposto principalmente opere che, seppur con tecniche differenti e con un approccio ogni volta originale, indagano sui rapporti tra l'individuo e il territorio, luogo sacro per eccellenza. In particolare, il tema specifico che ha fatto da filo conduttore per la prima edizione del festival stato "L'acqua e la terra", elementi costitutivi di qualsiasi territorio, ma che meglio di altri sono capaci di caratterizzare la regione del Vulture Alto Bradano.

Ozza, laureato in drammaturgia digitale, stato recentemente ammesso al Centro Sperimentale di Cinematografica come produttore di fiction televisive: e proprio sul linguaggio delle fiction  costruito il testo premiato a Rionero (con il quale, nel frattempo, Ozza ha vinto anche il premio Petrolini come migliore attore nazionale).

 

Negramaro - Una volta tanto

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

 

  10/06/08 Intercettazioni: leggende spacciate per verità.

 Di Luigi Ferrarella

 

 

  10/06/08 La legge Arsenio Lupin sulle itercettazioni telefoniche.

Di Marco Travaglio

 

 

  07/06/08 La democrazia ha ancora bisogno di maestri I nostri maestri Quanto ne ha bisogno una democrazia

 

Ogni lunedi alle 14.00

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.