Il piacere puo' fondarsi sull'illusione, ma la felicita' riposa sulla verita'  (Anonimo americano)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Ha il volto di Luca Muscella la campagna provinciale di sensibilizzazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

 

Di Alberto Nutricati

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 01/12/08

 

 
Ha il volto di Luca Muscella la campagna provinciale di sensibilizzazione e promozione della cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro promossa dalla cooperativa Paz, dalla Regione Puglia, dal Fondo sociale europeo e dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali.

«Luca Muscella - si legge nei manifesti che proprio in questi giorni vengono affissi sul territorio provinciale – è morto a Casarano sabato 22 dicembre 2007 all’età di 33 anni, cadendo dal tetto del capannone di un’azienda, da un’altezza di dieci metri. Lascia la moglie e i due figli di 9 e 6 anni. Quel giorno la sua fabbrica era chiusa, ma lui era al lavoro insieme a un suo collega, per montare delle videocamere di sorveglianza, senza alcuna misura di protezione. Pretendere di lavorare sicuri è un diritto dei lavoratori. Fornire le misure di sicurezza ai propri dipendenti è un dovere del datore di lavoro. Lavorare in sicurezza è un affare di tutti».

Accanto alla foto del giovane è riportata una frase della moglie Raffaella: «Mio marito non è morto per una tragica fatalità».
La morte di Luca, avvenuta poco più di un anno fa e a soli tre giorni dal Natale, fu un duro colpo per la città, che d’improvviso si risvegliò dall’ovattata e anestetizzante atmosfera prenatalizia, impregnata di consumismo condito con luci, vetrine e nenie, alla fredda realtà di un giovane scomparso mentre cercava di costruire un futuro migliore per sé e per i suoi cari.
Da qui l’appello che campeggia proprio sotto la foto di Luca: «Sei sicuro che non riguardi anche te?».
 

 

     

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

http://www.percorsidarte.org/

 

 

 

 27/11/08 Una città a misura di bambino...

Di Gabriele Bastianutti

 

 

 26/11/08 “Una città dove vale la pena crescere dei figli”.

Di Rocco Morgante

1 commento

 

 

 26/11/08 Ciao Casarano. By Giovanni

 

 

 26/11/08 Zorro.

Di Marco Travaglio

 

 

 22/11/08 Nuova illuminazione nel centro storico, giusto protestare, ma perchè solo ora?

Di William Ghilardi 7 commenti

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.