Il piacere puo' fondarsi sull'illusione, ma la felicita' riposa sulla verita'  (Anonimo americano)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Rinuncia all'esposizione del "Presepe della Torre di Belloluogo" in segno di omaggio verso la memoria del giovane operaio Luca Muscella

 

 

Prof.ssa Carla De Nunzio

Presidente dell'Associazione Ideale Osservatorio Torre di Belloluogo

beniaminopiemontese@gmail.com

Lecce, 02/12/08

 

LETTERA AL SINDACO ED AL VICESINDACO DELLA CITTA' DI LECCE


 

Al Gent.mo Dott. Paolo Perrone - Sindaco della Città di Lecce

Al Gent.mo Sen. Adriana Poli Bortone - Vice Sindaco ed Assessore alla Cultura della Città di Lecce

 

 

Oggetto: Rinuncia all'esposizione del “Presepe della Torre di Belloluogo” in segno di omaggio verso la memoria del giovane operaio Luca Muscella 

 

 

 

Gentilissimo Signor Sindaco di Lecce

Gentilissimo Signor Vice Sindaco di Lecce

 

proprio alla vigilia di Natale di un anno fa, a Casarano, moriva sul lavoro il giovane operaio Luca Mascella.

 

Il tragico anello d’una lunga, feroce e spietata catena di “morti bianche”, di vittime innocenti uccise sul lavoro, in Italia e nel nostro Salento.

 

Da alcuni anni, l'Osservatorio Torre di Belloluogo ha scelto di allestire -a partire dall'8 dicembre, festa dell'Immacolata- un artistico Presepe accanto alla Torre di Belloluogo, eleggendolo ad emblema delle emergenze e delle tematiche culturali, sociali, umanitarie.

 

Quest'anno, raccogliendo il grido di dolore e l'appello lanciato in queste ore dalla Vedova del compianto Luca Muscella, ed in segno di protesta civile e morale contro l'inarrestabile drammatica catena di “morti bianche”, cioè contro gli omicidi sul lavoro, l’Osservatorio Torre di Belloluogo ha deciso di non esporre il “Presepe della Torre di Belloluogo” che da tanti anni allestisce accanto al bellissimo Monumento della Città di Lecce.

 

Un atto di contrizione, di mortificazione e di rinuncia all'esposizione del proprio Presepe artistico presso la Torre di Belloluogo che deve essere inteso come un piccolo ma significativo segno di omaggio verso la memoria del giovane operaio Luca Muscella e di tutte le altre numerosissime Persone che hanno trovato la morte sul lavoro nell’anno trascorso, ed anche verso anche i loro Familiari.

 

Per rispettare e per ricordare il compianto Luca Mascella e tutte le altre Vittime sul Lavoro, ed in segno di rispetto per i loro Familiari che hanno perso tragicamente un proprio congiunto e che quindi trascorreranno il prossimo Natale, e tutti i prossimi a venire, nel dolore per la loro assenza, l’Osservatorio Torre di Belloluogo sente il dovere civile e morale di rinunciare all’esposizione del tradizionale “Presepe della Torre di Belloluogo”

 

     

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

http://www.percorsidarte.org/

 

 

 

 27/11/08 Una città a misura di bambino...

Di Gabriele Bastianutti

 

 

 26/11/08 “Una città dove vale la pena crescere dei figli”.

Di Rocco Morgante

1 commento

 

 

 26/11/08 Ciao Casarano. By Giovanni

 

 

 26/11/08 Zorro.

Di Marco Travaglio

 

 

 22/11/08 Nuova illuminazione nel centro storico, giusto protestare, ma perchè solo ora?

Di William Ghilardi 7 commenti

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.