TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Altri guai giudiziari per Emanuele Finguerra, attualmente ospite del carcere leccese di Borgo San Nicola, è accusato di altre tre rapine


Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 05/11/06  


 

Nuovi guai giudiziari per Emanuele Finguerra, 26 anni, di Casarano. Nel carcere leccese di borgo san Nicola dove si trova detenuto, il giovane si è vista notificare un’ordinanza di custodia cautelare per rapina.

Anzi per tre rapine, che stando alle indagini, avrebbe commesso nella stessa Casarano fra gennaio e marzo scorsi. Il provvedimento restrittivo firmato dal giudice delle indagini preliminari, Ercole Ap r i l e , gli è stato notificato ieri mattina dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia casaranese.

Le rapine che gli vengono contestate sono del 3 e 28 gennaio, e del 27 marzo. La prima è quella ai danni della tabaccheria numero 15 gestita da Giuseppe Toma. Armato di una pistola giocattolo priva del tappo rosso che puntò ad un dipendente, il malvivente agì col capo coperto da un casco integrale, e si impossessò di 4mila euro in contanti, ricariche telefoniche per 2mila e valori bollati. In occasione del secondo «colpo», il 26enne prelevò dal registratore di cassa del supermercato «Conad», la somma contante di circa 2.300 euro, ed agì con il volto coperto da un passamontagna e da un casco integrale, ed armato di una pistola simile a quella comparsa nella rapina alla tabaccheria. Anche in tale circostanza, l’arma venne puntata alle cassiere del locale.

Il terzo assalto riguarda il supermercato «Ipermac», dove ad agire furono però in due. Stando alle conclusioni cui sono giunti gli investigatori dell’Arma, Emanuele Finguerra s’impossessò di altri 2.600 euro, ed agì con il capo coperto da un capuccio e la solita pistola giocattolo.

 

 

  05/11/06 Utilizzare la radio per il Consiglio comunale in diretta; la proposta di A. Sabato (UDEUR)

 

 

   Uno di noi!" Un pensiero dedicato dai CUSP e Centro Storico a chi non è più con noi

 

 Le vostre poesie

 

 

  Domenica 29 Ottobre, presso l’Auditorium Comunale , la presentazione del libro "Io Tengo per il Lupo"! di Gianluca Memmi

 

 

  17/10/06 Olivocoltori: si parte! ....In frantoio.

Di Antonio Stea

 

 

  14/10/06 Dopo due anni e mezzo di vana attesa, la Scuola Edile abbandona Casarano

 

 

 

  29/09/06 Gli angeli femminili di Malandugno. In esposizione fino alla fine di ottobre presso la Galleria "Percorsi d'Arte".

 

 

2000 - 2006 www.tuttocasarano.it All rights reserved.