TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Blitz dei Carabinieri. Droga per finanziare i capi, 4 arresti

 

 

 

Dal Nuovo Quotidiano di Lecce del 02/07/08

 

 

Dall'arresto dei latitanti a quello dei loro presunti fiancheggiatori. Le intercettazioni telefoniche, le microspie piazzate nelle auto ed i pedinamenti fatti due anni fa dai carabinieri del Nucleo investigativo per rintracciare prima Tommaso Montedoro e poi Augustino Potenza hanno consentito di scoprire anche i traffici di droga nelle zone di Casarano, Racale e Matino. Traffici di droga ma anche di auto rubate i cui proventi sarebbero serviti a fare cassa per finanziare le latitanze dei due boss.

A capo di questa organizzazione ci sarebbe stato Damiano Autunno, 42 anni, di Matino, l'uomo indicato dai collaboratori di giustizia Pantaleo Remo e Silvano Galati come vicino a Montedoro, tant'e che quest'ultimo fu arrestato la sera del 22 febbraio del 2006 dopo essere stato visto scendere dalla sua auto. Autunno avrebbe gestito i traffici di droga con Giorgio Manco, 39 anni di Casarano e con il marocchino di Parabita Mohamed Es Sabbar, 36 anni, soprannominato "Simo". E si sarebbe messo in affari per piazzare droga ed auto rubate anche Roberto Giancane, 35 anni, di Monteroni, conosciuto con il soprannome di "Nocciolina" ma anche per essere scampato miracolosamente ad un agguato a colpi di armi da fuoco la mattina del 20 maggio del 2002 davanti alla rivendita di frutta del suo paese e per essere stato condannato per favoreggiamento nel processo per il suo tentato omicidio (nel gruppo di fuoco c'era anche Silvan Galati che si pentì dopo l'arresto dell'ottobre 2005).

L'altro ieri sera Autunno, Manco, Es Sabbar e Giancane sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo investigativo in esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare del giudice delle indagini preliminari Ercole Aprile. La richiesta di ar­resto porta la firma del sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia (Dda) Elsa Valeria Mignone che contesta ad Autunno, Manco ed Es Sabbar l'ipotesi di reato di associazione finalizzata al traffico di hashish, cocaina e ma­rijuana. Il capo e promotore dei traffici di droga all'occorrenza non avrebbe disdegnato nemmeno di

vendere la droga al dettaglio perchè risponde anche di tre episodi di spaccio e di un quarto che e poi quello più consistente: una cessione a Giancane per un importo di 28 mila euro. In questi affari fra il Basso Salento e Monteroni ci sareb­bero entrate anche auto e moto: un' Alfa Romeo 156, una Peugeot 206 ed una Audi A6 station wagon ma anche uno scooter. Dalle intercettazioni telefoniche è emerso che Autunno si sarebbe adoperato per trovare acquirenti, lo scooter glielo avrebbe procurato Giancane.

L'obiettivo di questi affari, hanno spiegato nella conferenza stampa di ieri il procuratore aggiunto e capo della Dda Cataldo Motta, il colonnello Filippo Calisti ed il capitano Carlo Sfacteria, era fornire denaro ad i due latitanti: Montedoro aveva con se 30 mila euro quando fu arrestato a bordo di una Volkswagen Golf truccata in modo da far cadere dell' olio sul tubo di scappamento e lasciarsi dietro cosi una nuvola di fumo in caso di inseguimento. E 100mila euro e due chili di cocaina furono sequestrati nel blitz del 23 ottobre del 2006 the mise fine alla latitanza di Potenza.

Di droga ed anche di ricettazione di auto e di scooter si parlera ancora negli interrogatori di dopodomani dei quattro indagati con il gip Aprile ed alla presenza degli avvocati difensori Francesco Fasano, Luigi Provenzano e Mario Coppola.

 

 

Fabri Fibra ft. Gianna Nannini - In Italia (video ufficiale)

 

 

 

              

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

  02/07/08 Legge blocca processi.

Di Enzo Schiavano

 

 

  02/07/08 Troppi Galli nella Loggia.

Di Marco Travaglio

 

 

  29/06/08 Mentalità.

Di Remo Tomasi

 

 

 29/06/08 Le interviste del blog beppegrillo.it: Gian Carlo Caselli

 

 

  28/06/08 La Casaranesità: di la tua sul nostro forum

 

 

  27/06/08 Colombo, Pardi, Flores: in piazza contro leggi-canaglia

 

 

  26/06/08 Girotondo l'8 luglio contro le "leggi canaglia"

 

 

  25/06/08 Violenze in Zimbabwe: Punito il sindaco di Harare Sei eletto? Tua moglie muore

 

 

  25/06/08 Anche il Sudafrica «amico» scarica Mugabe. «Lo Zimbabwe rinvii le elezioni».

 

 

  25/06/08 Lo sfogo di una mamma nel vedere in giro per la città il sig. Compagnone accusato di pedofilia. Di Loredana Toma

1 commento.

 

 

 16/06/08 Mangiare è un diritto inviolabile!!!

Di Omar Sarcinella

 

 

Ogni lunedi alle 14.00

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.