TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Ennesima intrusione nella sede del mensile “Il Tacco d’Italia”.

 

Di Enzo Schiavano

Dal Nuovo Quotidiano di Puglia del 26/11/06


 

Nella notte tra venerdì e sabato, alcuni sconosciuti si sono introdotti nella redazione del periodico, che si trova nella centralissima piazza Diaz, portando via due personal computer. Il fatto è stato scoperto ieri mattina dal direttore del periodico, Maria Luisa Mastrogiovanni, notando i danni causati dalla effrazione alla porta posteriore. I ladri, infatti, hanno utilizzato l’ingresso posteriore della sede del mensile, che si affaccia su un vicolo del centro storico e quindi più riparata da occhi indiscreti. I carabinieri, su segnalazione di un cittadino, hanno ritrovato i monitor dei due computer, pare abbandonati dai ladri subito dopo il furto nel vicino vico Chiesa.

Questo particolare lascia dei dubbi sulle vere intenzioni degli autori del furto, se cioè effettivamente il loro obiettivo fosse solo procurarsi beni da ricettare. Nella sede del giornale, tra l’altro, i ladri hanno lasciato beni facilmente trasportabili che potevano essere ricettati, come scanner, stampanti, router e fax. “E’ un comportamento molto strano per un ladro – osserva Maria Luisa Mastrogiovanni – i monitor, tra l’altro, erano ultrapiatti, nuovi, facilmente spostabili ed appetibili sul mercato. Io penso che il vero obiettivo fosse solo il nostro archivio che è memorizzato negli hard-disk e infatti hanno portato solo le unità centrali”.

E’ il quinto episodio del genere (furto o tentativo di furto) che il “Tacco d’Italia” subisce negli ultimi mesi. “Succede sempre nei giorni in cui il giornale sta per uscire – continua il direttore – penso che c’è qualcuno interessato a leggere il nostro archivio o ad impedire che il giornale non esca”. I carabinieri, intanto, hanno già fermato ed interrogato un uomo che potrebbe avere avuto un ruolo nell’episodio.

 

 

25/11/06 Il Comune di Bari ha chiesto al nostro ente municipale l'espletamento del servizio "Suap"

 

 

21/11/06 Enzo Schiavano intervista il segretario dei DS, Rocco Morgante

 

 

21/11/06 Emendamento dell’onorevole Licastro La Finanziaria torna a cercare risorse per il settore del Tac in crisi

 

 

19/11/06 L'ultracentenario ulivo "U Re", verrà salvato dai lavori della tangenziale

 

 

19/11/06 I «Pia» portano 50 milioni Tredici investimenti di qualità, 200 nuovi posti di lavoro

 

 

18/11/06 Cartelle pazze dell'ICI, il sindaco promette chiarezza

 

 

 

2000 - 2006 www.tuttocasarano.it All rights reserved.