Data
 

orge su un incantevole sito collinare ad est della citta. Le sue origini piu remote, pero, risalgono al medioevo bizantino. Una leggendaria ed antica devozione popolare, sorta in seguito alla scoperta di una piccola icona raffigurante l'Odegitria, all'epoca della guerra iconoclastica, si e consolidata nei secoli fino a fare del Santuario un luogo di culto ancora vivissimo e a indicare nella Madonna della Campana la coprotettrice della citta insieme con San Giovanni Elemosiniere. l'antichissima edicoletta sacra fu ampliata e arricchita di uno splendido altare barocco nel 1639 dai duchi d'Aquino feudatari di Casarano. Affreschi di anonimo frescante abbelliscono la zona absidale.

La prima domenica dopo Pasqua ricorre la festa in suo onore.

Preghiera dedicata alla Madonna della Campana
 

Santissima Vergine della Campana, fa che il tuo tempio, eretto su quel colle per Tua volonta, sia faro luminoso che m'illumini e mi guidi tra le tenebre della vita, come al popolo d'Israele la colonna di fuoco che lo condusse attraverso le sterili sabbie del deserto. Stendi, o Vergine, dispensatrice di grazie, il tuo manto glorioso su questa povera terra di Casarano, perche sia protetta dai flagelli delle infermita e dalle visite della sventura - come Ti scongiuro di accogliere me povero peccatore, sotto le grandi ali del tuo perdono. Tu, Madre amorosissima, che mai nulla sapesti negare a chi, pieno di fede, ricorse a te - che rialzi i caduti e consoli i miseri, abbi pieta di me. Impetrami da Tuo divin figliolo la grazia che ti domando (si chiede la grazia) e sorreggimi nel travaglioso cammino dell'esistenza, affinche possa conservare nel mio cuore sempre salda e viva la fede per Te, cosi sia.

 
2000 - 2005 www.tuttocasarano.it All rights reserved.