TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

I SOPRANNOMI DI CASARANO "LE NCIURITE"

Casarano 17/05/03

 

Raccogliendo la proposta dell'amico Mauro Memmi, potremmo iniziare insieme a tutti voi a catalogare le "nciurite" che quasi tutte le famiglie casaranesi hanno avuto. Le "nciurite", hanno rappresentato un fenomeno non trascurabile, se di fatto hanno sostituito nel secolo scorso, nel linguaggio "volgare" il cognome delle persone. L'intento è di non disperdere una terminologia ormai in disuso ma che ha caratterizzato sicuramente  il secolo passato. Cercando di capire l'origine dei vari soprannomi, potremo capire diversi aspetti sociali e comunicativi del nostro recente passato, sicuri che farà piacere a tanti la conoscenza che ha portato alla creazione di caratteristiche e colorite "nciurite".

 per le vostre segnalazioni usate la nostra

Si ringraziano per la collaborazione: Giambattista Memmi, Sabato Lucia, Luigi Alfarano, Salvatore Schito, Casarano 100%, Enzo Schiavano, Lupo Daniela, Salvatore Cavalera e mamma Lina, Gianni Ferrari, Patrizia Primiceri , Claudio Orlandini, Alessio Memmi,  CIURLIA74@aol.com , Emilio Hajnal, Giuseppe Tria, M.cars@t-online.de , Orsini Massimo, Eliseo De Marco, Ferilli Salvatore, Orsini Francesco, Alessandra Isernia, Alfredo Vogna, Raffaele Corvaglia, marelupo@virgilio.it , Paride Ferrari, Franca Barlabà, Cavalera Cosimo, Valerio Orlandini, Emanuele, Giovanni Torsello, Fernando Fattizzo che ci hanno inviato cognomi e relative nciurite

  Cognome Nciurita

Ricercale per iniziale del cognome

A B C D F G I L M N O P R S T V Z
A Adamo U Cristu  

Albanese U Cucuzza
Albano U Peddrhocchia
Alfarano U Bbbeddrhusinu
Anastasia U Brasciola
Astore U Striu

B

Barlabà

 

Scappa Cipuddrhe

 
Barlabà U Moru
Bartolomeo U Carnioccula
Belgrado U Pitunaru
  Borgia (Lucio) U Luciu Maraottu
C Casarano U Pumponia  

Casarano

U Lampu

Casarano

U Musi
Casto U Capitelana
Casto U Principe
Cavalera U Calimeru

(deriva dal nome della città di Calimera) paese di provenienza della mamma di mio nonno

(certa Maggio Caterina) soprannome affibbiato al marito Cavalera) da cui Calimeru.

 
Cavalera

U Caratizza

(Cavalera Giuseppe) era fratello di Cavalera Cosimo (U Calimeru)

 
Cavalera I Santannari
Cavalera U Stuppeddrhu
Cavalera U Mpalata
Cavallo U Pignata
Ciurlia U Mena mò
Ciurlia U Malota
Conte U Piri
Cosentini U Pizzicatonne
Costa U Urpe
Corsano U Sciotta

 

 

 

Corvaglia U Curuvaia
Crisigiovanni U Mazzacurte
Crisigiovanni U Babbalusciu
Crudo U Pichizzi
D D’Amico U Babbalusciu  
D'Aquino U Zzappune
D'Aquino U Spiaccia
D'Aquino U Culicarpio
De Carlo U Tronchesina
De Donno U Sciuteu
De Filippi U Citti
De Lentinis U Secca

De Lentinis

U Ficaligna

 

 

 

De Lia U Chiapperini

De Masi

U Capuanu

De Micheli

U Moniceddrhu

De Micheli

U Perdisciurnate
De Micheli U Pizzichi

De Micheli

U N’dilli
De Micheli U Zoddhu
De Micheli U Perdisciurnate
De Matteis U Cialleddha
De Nuzzo U Paparina

De Nuzzo

U Puccia
De Nuzzo U Nzibbica deriva dal fatto che era abitudine dire da uno dei "vecchi" della fam. sta NZIBBICA anzichè sta nziddhrica....come di solito si dice quando pioviggina.  
De Nuzzo U Bulleca
De Nuzzo GIANDARI (Dal quale il detto vai scurciatu comu u ciucciu tu Giandari, per via delle innumerevoli cadute dell'asino a causa  delle quali andava sempre escoriato).  
De Nuzzo U Scanciatu
De Paola U Patimacu
De Paola U Paranza
De Paoli U Sicariellu
De Priori (il Luigi Carbone lo prende dalla madre) U Pesce
De Rose U Morte
De Virgilio U Punzaru
De Virgilio U Mulaforbici
De Virgilio U Mbrile
De Virgilio U Ciaddrha
Di Zara U Zagoi
F Fabbiano U Pacurnia  
Fasano U Picci
Fattizzo U Fauce t'erva
Ferrari U Zampagnulu
Ferraro U Ferraciucci
  Filograna U Surge
Filograna U Fuina
  Finguerra U Bellumiu
G Giorgino U Paparina  
Gennaro U Lllarga
Gerundio U Pila
Greco U Fimmineddha
Guida U Pittula
Garzia   U Peti te scencu
I Isernia U Napulitanu

 

 

 

L Legittimo U Cucuzza  
Legittimo U Cardillu
Legittimo U Micusceddrhu
Legittimo U Facciterosa
Legittimo U Cabula
Legittimo L'Apostulu
Liguori U Terra te l’aria
Lubello U Mucchiu
Lupo U Parrozzulu
Lupo U Peti te banca
M Malagnino U Cciuni  
Margari U Cirillu
Marsano U Santannaru
Marsigliante U Runceddrhu
Marini U Burdicaione
Martina U Carzicchia
Mastai U Scotulapigni
Mastrogiovanni U Cicora
Miraglia U Pisteca
Monti U Pizzaiolu
Maruccia (deriva dal nome di un antenato) U Bbbonafede
Marrella U Ciortu
Martina U Mostru
Miggiano U Leccese
Migliorini U Sarda
Muscella U Tarantinu
Muscella U Mamminu

 

N Natale U Ciappa  
Nuzzo U Scarcioppula
  Nuzzo U Babbalusciu
O Orlando U Pasuli  
Orlando U Caliscia
Orsini U Pisteca
P Pacella U Picozzu  
Pacella I Rappata
Palma Pipinana
Panico U Salamone
Panico U Chichiricola
Panico U Cuniyu
Papaleo U Mammisciò
Parrotto U Mocu
Perrone U Picamuzza
Perrone U Muccamolle
Pedone U Callella
Pedone U Rascantoni
Pedone U Sacristanu
Pellegrino U Cacacira
Pellegrino U Branulino
  Pisanò U Muratta
Pisanò U Briculi
Placì L'Azzarino
Potenza Italianu
Preite U Catapune
Primiceri U Cicirella
Primiceri U Zorru
Primiceri U Zingaru
Primiceri U Piricazzi
Primiceri U Mancinaru
Primiceri U Balanu
Primiceri U Zappune
Prontera U M’broia
Protopapa U Mammisciò
Protopapa U Culunaru
R Reho U Baggianu  
Reho U Mancia malote
Riso U Buccu
Rizzello U Murea
Rizzello U CCCaccà
S Sabato U Murea  
  Sabato Armieri  
Sabato U Capezza
Sabato U Pitata
Sabato U Cimice
Sandalo U Cìnci

Santantonio

U Bùscia

Sarcinella

U Bazzarrocu
 

Sarcinella

U Sarcina  

Sarcinella

U Guerru

Scappaldi

U Pizzutu

Schiavano

U Ceddhru

Schiavano

U Do Capure
Schiavano U Muricciu
Schirinzi U Guardancielu
Schirinzi U Cistizzu
Schirinzi U Fattureddhu
Scorrano U Raspa
Scorrano U Scavazza
Sergi U Paticeddrhi

Sergi

U Chirla

Sergi

U Sicariellu
Sorrone U Benifacile (perchè proveniva da una famiglia di artigiani molto bravi, tra cui un compianto scultore di petra viva morto pochi anni fa)  
Simeone U Picaniura
Simeone U Spianamattuni
Spinelli U Pittula
Stefàno U Maraottu
Stefàno U Quatararu
Stefàno U Ndrin Ndrò
Stefàno U Coppe
Stefàno U Scorsa
Stefàno U Furnareddhu

 

 

 

Stefàno U’Cceri   (ucceri era colui che macellava gli animali)  
Stefanelli U Barese
T

Toma

U Puttana

 

 

 

 

  Toma Chelli
Toma U Scupa
  Toma U Cicora
Toma U Palummarese
Toma U Teriu
Toma U Cucurizzu
Toma U Zangata
Toma U Mascisa

Toma

U Giammarrucu
  Torsello U Capune
Torsello U Cccionciu
Torsello U Biancu
Torsello U Mpanasi
Trosi Ortiddraru

Trullo (dall’antenato Trullo Facciadio Antonio)

U Fazzaddiu
Trullo U Centu lire
V Venneri U Catei

 

 

 

Ventura U Santantoni
Vergari U Trabbante
  Vincenti U  Quarataquattru
Vitali U Patalinu
Vitali U Piangi
Viscoti U Curciulu
Z Zompì U Buzza  

Zompì

U Ta Utte
Zompì U Checa
Zuccaro U Scrianzatu
  al momento sconosciuti    
" U Trifulasegge
" U Cciotti
" U Spezzafierru
" U Manciafiche
" U Picazzone
" U Stuppa
" U Fimmineddha
al momento sconosciuto U Capasa
" U Pisacane
" U Re ti papi
" U Quarantaquattro
" U Pisciambocca
" U Cacciatore
" U Scansafatiche
" U Spilesci
" U Buscia
" U Maraotto
" U Faticantazzu
  alcuni detti riferiti ai cognomi    
Tre su i caini: i Borgia, i Cavalera e li Pini
     
 

Vi invio anche un antico detto che mia madre ( Albano Crocefissa, 75 anni) mi ha tramandato:

Sarcina, Maccabbeu e Camasciu tiniane na massaria sutta a Sumbrinu, u Sarcina se futtia lu casu, u Maccabbeu quiddru ca nascia e lu Camasciu ne ssiane e trasiane e musche tu nasu!

(Fernando Fattizzo)