TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

14 SETTEMBRE 2007

MARCO TRAVAGLIO

SARA' A CASARANO

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

la Repubblica.it

Caro pensionato, l'INPS ti dà 92 euro per passare agosto


Di Eugenio Memmi

Casarano, 07/08/2007

 

 

Il cedolino INPS che vedete in questa pagina è quello recapitato nel mese di agosto a molti anziani che li ha lasciati sgomenti e senza parole. Il cedolino in questione riporta a fronte di ˆ 549,57 come pensione lorda, un importo netto da pagare di soli ˆ 92,00!!!

Ben quattro voci di trattenute IRPEF hanno prosciugato una già misera pensione, se il pensionato in questione non avesse la reversibilità della pensione del coniuge, vi immaginate come potrebbe fare per sopravvivere in questo caldo agosto?

I costi fissi sono sempre quelli e sempre in aumento, ENEL, Telefono, Gas, Tassa sui rifiuti, acqua, per fortuna non ci sono tutti i mesi queste tasse, ma si alternano bene e quindi non c’è mese che non siamo in compagnia di minimo due o tre bollettini da pagare. Poi ci aggiungiamo la visita inaspettata da un medico specialista per un improvviso problema di salute, i relativi farmaci da comprare, una maglietta dai cinesi, perché gli anziani non possono permettersi il negozio di lusso per comprarsi qualcosa da mettersi addosso, e quindi cercano di trovare il negozio più economico.

Poi devono mangiare, anche qui facendo i soliti sacrifici a cui sono stati abituati da una vita, e con la loro misera pensione si arrampicano sugli specchi per arrivare a fine mese come tantissimi di noi tra l’altro.

Poveri nonnini, una vita di sacrifici con la speranza di arrivare alla pensione e vivere un po’ più tranquilli ed invece con la pensione i problemi aumentano, la salute va a farsi benedire, queste persone diventano più deboli e fragili, magari restano vedovi quando avrebbero bisogno di un po’ di compagnia.

Spesso i figli sono impegnati con i loro lavori e non si rendono conto delle difficoltà che vivono i loro genitori o il genitore. Credono che tutto vada bene, che basti passare il sabato sera o la domenica per andare magari a pranzare dalla mamma rimasta sola, dimenticando che la loro mamma o il papà è solo ogni giorno e la notte va / vanno a letto con la loro solitudine e le loro sorde lacrime.

A questo ci aggiungiamo che in tante famiglie non c’è più quell’armonia fra figli e genitori, nuore e suocere, per cui la solitudine e lo scoramento aumenta. Tanti nostri anziani sono costretti a tirare con i denti le loro giornate, perchè portarsi dietro la busta della spesa diventa una specie di martirio perchè l’osteoporosi nel frattempo ha consumato le ossa, le articolazioni scricchiolano, la gambe sono gonfie e pesanti perchè il cuore è stanco, ma intanto devono andare alla posta a piedi per pagare la bolletta dell'enel o l'ICI.

Tante cose che per noi sono scontate per le persone anziane diventano montagne insormontabili. E’ anche vero che l’età li rende anche meno elastici mentalmente, sono un po’ meno tolleranti, ma credo che noi più giovani, dobbiamo essere capaci di comprendere questo ed evitare a loro discussioni o problemi che non possono comprendere. Perciò cerchiamo di stare più vicino ai nostri anziani, andiamo a trovarli più spesso di quanto non facciamo e cerchiamo di capire meglio come vivono. Per chi ha i  figli, ci vada anche insieme a loro, perché anche loro comprendano il valore dell’aiuto verso i nostri nonnini, soli e deboli. Oggi sono loro l’anello più debole, domani toccherà a noi e poi a loro.

 

 

 

16/08/07 Caro Eugenio,

ho letto solo ora il tuo intervento intitolato “Caro pensionato, l’Inps ti dà 92 euro per passare agosto” e sono rimasto sorpreso dalla superficialità con cui vengono affrontati problemi sociali che, come questo, necessitano di un attento esame e di una severa verifica prima di commentarli.

Non conoscono nel dettaglio il caso che segnali, ma vedendo il cedolino che hai pubblicato si può chiaramente notare, come hai fatto anche tu, che il pensionato ha subito trattenute Irpef che vengono calcolate solo in presenza di altri redditi, presumibilmente una pensione come tu stesso ci fai notare (“se il pensionato in questione non avesse la reversibilità della pensione del coniuge, vi immaginate come potrebbe fare per sopravvivere in questo caldo agosto?”).

Quei pensionati che ti hanno segnalato la straordinaria decurtazione della pensione di agosto hanno un’altra pensione e possono stare relativamente tranquilli. Quindi la situazione non è così drammatica come l’hai descritta. Credo che l’indignazione dei pensionati interessati derivi dalla situazione (per loro una novità) di essere costretti a dichiarare due redditi di pensione che, 90 volte su 100, determina il pagamento di tasse (pagare le tasse non è un furto; piuttosto è il contrario!). Alla tua fonte io avrei chiesto, per accertarmi della reale situazione, la copia della sua ultima dichiarazione dei redditi e credo che avresti avuto una bella sorpresa!

 

Enzo Schiavano

enzo.schiavano@alice.it

 

Come da te segnalato, caro Enzo, ho provveduto a chiedere a quanto ammonti la pensione di reversibilità della sig.ra: 579 euro. Non c'è da fregarsi le mani , ma credo che possa affrontare con una certa serenità questo imprevisto.

Grazie.

Eugenio Memmi

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

25/07/07 Jerry non mollare!

 

 

 

26/07/07 Continua fino al 1° settembre nei locali della Fondazione Bastianutti la mostra fotografica di Gabriele Torsello

 

 

 

19/07/07 Aperta al pubblico dal 23 giugno la collezione archeologica "Adolfo Colosso" ad Ugento

 

 

 

 

25/06/07 "Photosintesi" - Concorso fotografico nazionale

 

 

 

13/07/07 NO ALL’EOLICO SELVAGGIO. Comitato contro l'eolico selvaggio - Casarano

 

 

 

24/07/07 Casarano e Papa Bonifacio IX. Di Francesco De Vita

 

 

 

23/07/07 Avete lo spazio e la bontà di adottare un cane o un gatto abbandonato?

 

 

 

23/07/07  Formazione e lavoro nella newsletter del Centro Informagiovani di Casarano

 

 

 

30/03/07 La panchina dimenticata

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.