TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Cosa deve fare un turista per visitare la chiesa di Casaranello? ... telefoni al sindaco o al vicesindaco!


Di Eugenio Memmi

Casarano, 20/07/2007

 

 

E' paradossale la fruizione del monumento più importante della città, la chiesa di Casaranello, vanto del nostro patrimonio architettonico, questa amministrazione comunale non riesce a garantire un orario di apertura accettabile per i tanti turisti che giungono a Casarano per visitarla.

Stamattina, verso le 10, 15 mi trovavo a passare da quelle parti, avendo visto la macchina di Claudio Bastianutti, mi sono fermato per salutarlo e vedere la sede della Fondazione Bastianutti che verrà inaugurata domani pomeriggio. Sono entrato nella sede e insieme a lui, c’era anche Sasà Stanca, stavano controllando alcuni dettagli della struttura, abbiamo scambiato due parole e poi li ho salutati per venire qui davanti al mio PC ed aggiornare il sito; mentre uscivo si è avvicinato un signore che mi chiedeva come fare per poter visitare la Chiesa affianco, visto che era chiusa, era partito da Porto Cesareo per poterla vedere.

Avendo li vicino due sensibili consiglieri comunali, ho segnalato loro il problema e subito tutti e tre abbiamo cercato di contattare qualcuno che potesse aprire la chiesa di Casaranello.

Sia Stanca che Bastianutti erano inviperiti per quella assurda situazione, più volte da loro segnalata ai relativi responsabili, ma è evidente senza successo, se in piena estate, nel boom della presenza di turisti nel Salento, questa antica chiesa si può visitare solo per qualche ora nel pomeriggio.

Stanca mi ha dato il telefono del dirigente dott. Facchini responsabile negli uffici comunali del settore, ma la signora che mi ha risposto dice che il dott. Facchini il venerdi non lavora.

Sasà Stanca e Claudio Bastianutti intanto chiamavano il sindaco, il vicesindaco, i vigili urbani per far venire qualcuno che aprisse la chiesa, così nell’arco di una mezz’ora è giunta la chiave e la famiglia bolognese in vacanza nel nord del Salento ha potuto ammirare il nostro gioiello architettonico così tanto decantato dal nostro Comune in tante fiere turistiche nazionali ed internazionali.

Forse però hanno dimenticato che una struttura così importante oltre ad essere pubblicizzata per essere visitata deve anche essere fruibile, con un cartello che descriva gli orari di apertura.

 

 

http://www.tuttocasarano.it/chiesa%20s.maria%20della%20croce.htm

 

 

 

 

Egregi signori,
dopo aver appreso che tanto per cambiare la chiesa di casaranello e´ chiusa al pubblico, mi sono chiesto in questo mio intervento sul forum di TuttoCasarano 
sta chiesa de Casaranello
se per caso anche per lei vale quello che e´valso per la rassegna oltremare/entroterra. Con la differenza che la predetta rassegna ha un costo di 300.000 euro, mentre l´apertura della chiesa di casaranello, no.
In attesa di una risposta da parte di qualcuno di voi (possibilmente sul forum medesimo, perche´ credo che i cittadini avrebbero quantomeno il diritto di avere delle risposte alle loro domande), vi saluto.

William Ghilardi

william.ghilardi@googlemail.com

P.S. sul sito del comune non ho trovato le e-mail degli assessori Rizzello e Abruzzese, ma la presente e´ rivolta anche a loro...

 

 

 

>> Casaranello chiusa. L'intervento di Stefano Cortese sul nostro Forum
 

 

 

 

2 GIUGNO

FESTA DELLA REPUBBLICA

O LA FESTA AGLI ITALIANI?

 

 

 

05/05/07 Il 5 per mille della dichiarazione dei redditi alla Lega Tumori di Lecce.

 

 

02/05/07 Via Mattei, cimitero, piazza Tamigi. Tre segnalazioni. Di Eugenio Memmi

 

 

29/04/07 Raccolta differenziata: virtuosi si nasce o si diventa? Di Eugenio Memmi

 

 

 

30/03/07 La panchina dimenticata

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.