TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

7 APRILE - GIORNATA MONDIALE DELLA SICUREZZA... DOVE? NON A CASARANO!

di Eugenio Memmi, Casarano 07/04/04

 

Su questa iniziativa pubblicizzata ovunque, giusta nel suo fine, vorrei fare una mia considerazione sulla realtà cittadina. La legge che istituisce l’obbligo dell’uso delle cinture di sicurezza in auto è in vigore da forse un decenno in Italia, norma inapplicata dalla stragrande maggioranza degli italiani, almeno fino a quando, in pompa magna, l’anno scorso venne introdotta la patente a punti. Quel deterrente, sembrò “incoraggiare” noi italiani all’uso di queste “antipatiche” cinture; come d’incanto, gli automobilisti italiani e casaranesi immediatamente si adattarono a questa “novità”, anche a Casarano il 99% degli automobilisti guidava in città allacciando la cintura di sicurezza. Con il passare dei mesi, ho visto via via sempre più scendere la percentuale degli automobilisti casaranesi usare questo dispositivo fino ad arrivare ad oggi, dove sono mosche bianche coloro che le indossano. Perché? In fatto di pigrizia nell’applicare leggi emanate dai nostri governi, si sa siamo maestri, ce l’abbiamo nel nostro DNA, è pur vero che le varie Forze dell’Ordine non è che facciano tanto, in particolare i Vigili Urbani visto che parlo di Casarano, è raro vedere che venga fermato qualcuno non dico per fargli immediatamente una multa, ma almeno per ricordarlo che c’è una legge e la sua in applicazione potrebbe costargli dei “punticini” pesanti sulla patente. Evidentemente l’uso della cintura ancora non è entrata nei costumi dei casaranesi, ma vogliamo educarli, richiamandoli ad un dovere che alla fine ha lo scopo di tutelare la vita di tutti. Un po’ di buon senso…. come sempre aiuterebbe tutti a vivere meglio.