TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

LA MAGIA DI UNA CANZONE

di Eugenio Memmi, Casarano 08/03/04

 

 

Si è appena concluso il 54° Festival di Sanremo, con le sue luci ed ombre, fra mille apparenti polemiche, mancati arrivi e sorprese dell’ultimo momento. A parte tutto questo chiassoso contorno che a me non mi tocca più di tanto e di cui comunque farei volentieri a meno, di tutta questa kermesse rimane sicuramente qualcosa di bello e importante, le canzoni!

Delle parole gettate al vento, fra pochi giorni non ne parlerà più nessuno, mentre le canzoni hanno già iniziato a farci compagnia ognuna con la sua particolare magia che autore interprete e musicisti riescono a creare in circa quattro minuti. Cosa sarebbe la nostra vita senza canzoni, sicuramente meno bella. Fra le migliaia di canzoni scritte, c’è ne  una adatta per ogni nostro stato d’animo, che non ci fa sentire soli quando il mondo ci sembra chiudere le porte in faccia, o ci consola quando il nostro cuore è solo ed affranto. Una canzone ci riesce a tirarci fuori dal letto quando la mattina ogni parte di noi vorrebbe rimanere inchiodato sotto le lenzuola. Una canzone positiva e allegra ci da la il ritmo giusto e fischiettare in macchina in mezzo al caotico traffico urbano (se non andiamo di fretta), comunque sia c’è sicuramente una canzone per ogni nostro pensiero bello o triste che ci fa compagnia come un caro amico o un caldo maglione. Momenti intimi regalati da cantanti, persone come noi, che riescono a trasferire in una canzone ciò che essi vivono e provano, dove ognuno può rispecchiarsi.