.

William Ingrosso Sindaco dal 24/12/1994 al 02/02/1999

 

Casarano, 21 MARZO 2000, V giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie.

 

 

 

 

Non dimentichiamo

27 Gennaio, Giornata della Memoria dello sterminio degli Ebrei.

21 MARZO 2003 LA GIORNATA DELLA MEMORIA: da Casarano a Modena per dire no alle Mafie.

segnaliamo http://www.libera.it associazione contro le mafie

e mail libera@libera.it 

 

17/09/09 Il nostro cordoglio e la nostra solidarietà ai familiari dei sei miltari italiani uccisi in Afghanistan

 

Iraq, 27 Agosto 2004

Maria Grazia Cutuli, giornalista del Corriere della Sera uccisa durante la guerra in  Afghanistan (19/11 2001) >>

ILARIA ALPI
inviata del TG3 viene uccisa insieme al cameraman a Mogadiscio, in circostanze ancora non chiarite il 20/3/1994

NICHOLAS GREEN
Il 29 Settembre 1994 sull'autostrada Salerno Reggio Calabria viene colpito alla testa con colpi di pistola sparati da un'auto in corsa di rapinatori. Dopo due giorni di coma sopraggiunge la morte cerebrale. I suoi genitori, riescono a trasformare una tragedia così grande, in una prova d'amore vissuta con grande dignità e altruismo, donando gli organi del proprio figlio.

IQBAL MASIQ
Giovane pakistano, viene ucciso il 16 Ottobre 1995 perchè simbolo della rivendicazione dei diritti dei bambini ad una vita lontana dallo sfruttamento minorile

HIROSHIMA

1945 gli USA sganciano la seconda bomba atomica sul Giappone

HIROSHIMA

MARTIN LUTHER KING

(1929 - 1968) viene ucciso perchè simbolo della rivendicazione della parità di diritti fra negri e bianchi in America.

quì è  a Washington mentre pronuncia il discorso "I have a dream" il 28 agosto 1963.

15/04/0 IRAQ: UCCISO UNO DEI 4 OSTAGGI ITALIANI, FABRIZIO QUATTROCCHI
Fabrizio Quattrocchi, l'ostaggio italiano ucciso in IraqI sequestratori: ritiratevi o uccidiamo gli altri. Il governo conferma che la missione italiana e' indispensabile per garantire la sicurezza e che l'Italia non ritirera' le sue truppe. Berlusconi: spezzata una vita, non i nostri valori.

Sabato 23 Maggio 1992 alle ore 17:58 una carica di tritolo fa saltare in aria un tratto di autostrada (Trapani - Palermo) all'altezza di Capaci, l'esplosione uccide Giovanni Falcone il giudice simbolo della lotta alla mafia, con lui muoino la moglie Francesca Morvillo, tre uomini della scorta, Antonio Montinaro, Vito Schifano   e Rocco Di Cillo.

SI MUORE GENERALMENTE PERCHE' SI E' SOLI O PERCHE' SI E' ENTRATI IN UN GIOCO TROPPO GRANDE. SI MUORE SPESSO PERCHE' NON SI DISPONE DELLE NECESSARIE ALLEANZE, PERCHE' SI E' PRIVI DI SOSTEGNO. IN SICILIA LA MAFIA COLPISCE I SERVITORI DELLO STATO CHE LO STATO NON E' RIUSCITO A PROTEGGERE.

Giovanni Falcone 

       

Una società che non ha bisogno di  martiri, di eroi, per garantire una civile convivenza, è senz'altro l'auspicio che Falcone, gli agenti della scorta uccisi, Borsellino, avevano. Purtroppo tutto è andato come è andato, le loro vite sono state immolate perchè troppo zelanti nel loro lavoro. Il nostro dovere sta nel non dimenticarli, perchè altrimenti la loro  morte sarebbe stata vana; anzi dobbiamo ricordarcelo ad alta voce ma sopratutto ripeterlo nelle piazze, in casa, e chi può anche nelle stanze dei bottoni.                           SIGNORI ONOREVOLI, SOLO VOI POTETE EVITARE IL RIPETERSI DI ALTRI SACRIFICI DI VITE UMANE. COSTRUENDO UNA SOCIETA' MIGLIORE DOVE LA LEGALITA' DEVE ESSERE LA NORMALITA' E NON L'ECCEZIONE. CHI NON SI E' IMPEGNATO PER REALIZZARE CIO', HA SULLA COSCIENZA IL DOLORE DELLE MOGLI VEDOVE, DEI FIGLI ORFANI, DEI GENITORI CHE NON HANNO PIU' I LORO CARI, E VOI  NON AVETE MENO COLPE DI CHI SI E' ARMATO PER UCCIDERE.

Eugenio Memmi

23 MAGGIO 1992 - 23 MAGGIO 2002, sono trascorsi 10 anni dalla strage di Capaci, dove persero la vita Giovanni Falcone, sua moglie e gli agenti della scorta....

19/07/04 Dodici anni dallla "strage di via D'Amelio"
23 maggio 2004, XII Anniversario della "strage di Capaci"
19 LUGLIO 1992 undici anni fa la mafia uccideva il giudice Borsellino ed i cinque agenti di scorta.

Strage di Capaci: annullate condanne a 13 boss

 
Testimonianza di un reduce di guerra
 

20 Aprile 2003, decimo anniversario della morte di don Tonino il Vescovo della pace e dei poveri.

A di don Tonino Bello  di Carmen Panico
 
Lettera dal dolore: mettetevi il casco, non morite come mia cugina Monica.
 
IRAN - Studenti arrestati durante una conferenza stampa.
 
IRAK: 12 NOVEMBRE 2003 ATTACCO KAMIKAZE A BASE MILITARE ITALIANA, 16 MORTI le difese passive hanno evitato perdite più gravi. Oltre agli 11 carabinieri, sono morti 4 soldati ed un civile; fra gli iracheni 8 morti.
 

12/03/04 Attentato terroristico a Madrid.

Intervista ad Emanuele Zippo presente nella capitale spagnola.

 
25/04/04 FESTA DELLA LIBERAZIONE. Un breve ricordo di quell'importante periodo storico.
 
25/04/04 Fernando Mameli carabiniere casaranese a Nassirya, invita a "non dimenticare
 

19/08/04 50° ANNIVERSARIO della morte di Alcide De Gasperi, fondatore della D.C.

(di Francesco De Vita)

 

21/08/04 40° ANNIVERSARIO della morte di Palmiro Togliatti, fondatore del P.C.I. (di Francesco De Vita)

 
19/07/07 Quindici anni fa la strage di via D'Amelio. Il ricordo e la rabbia in memoria di Borsellino

 

 

 


La strage di Capaci




La mafia uccidendo Giovanni Falcone e Paolo  Borsellino, credette di sconfiggere i suoi due più pericolosi nemici, si sbagliò perchè ai loro funerali si unì tutta l'Italia che si schierò definitivamente contro di essa sconfiggendola 
     con il dolore.

  Il capo della polizia sudvietnamita, generale Nguyen Ngoc Loan, uccide il 1° febbraio 1968, un sospetto vietcong in una strada di Saigon

1991 - Porto di Bari, migliaia di profughi albanesi arrivano in Italia

 26/12/04 maremoto in Asia,via alla solidarieta'

10/02/05 Bastianutti attacca: «Foibe, Comune smemorato»

 

13/02/2010 E' attivo il primo canale Web TV su Don Tonino Bello