TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

 

 

 

 

 

Mastek Casarano : A testa alta.

Sconfitta dalla prima in classifica. Ma con tutti gli onori.

 

CALIMERA   -  3

 

MASTEK CASARANO  -  1

 

Di Daniela Brogna

Casarano, 27/01/2007

 

Casella di testo: Vincenzo 
Caggiula

Torna a mani vuote dalla trasferta di Calimera la Mastek. Contro la prima in classifica non c’è stato proprio iente da fare per i ragazzi di De Giorgi, che, pur sfoderando una buona prestazione, non sono riusciti a mettere a segno il colpaccio. Che magari poteva anche significare portar via 1 dei tre punti in palio. Obiettivo sfiorato, ma sfumato nel quarto set quando la squadra è crollata. L’inizio di gara ha detto subito a Brizio Mattei, coach del Calimera, che la Mastek non era esattamente in gita di piacere, e punto su punto la padrona di casa ha fatto suo il risultato rosicchiando il +6 del distacco finale. La Mastek si è ripresa subito e nel secondo parziale ha reso la vita davvero difficile alla Links, che non è pero riuscita nell’impresa di seminare i rossoblu, col fiato sul collo dei biancazzurri fino al definitivo 25 a 22. Nel terzo set, di contro, è stata la Mastek a metter a puntino le cose. Dimostrando che il risultato le stava particolarmente stretto, è riuscita a centrare l’obiettivo con un buon gap sugli avversari, che, come nel volley accade, si sono rilassati al pensiero di aver compiuto buona parte dell’opera. Il quarto parziale la Mastek non ha retto molto, e staccata, anche se solo dopo i primi dieci punti, da un break largo a favore dei padroni casa, ha mollato.

Ne è venuta fuori una sconfitta che è apparsa agli occhi dei presenti (molti tra gli addetti ai lavori di categoria, a visionare la nuova Mastek) un buon margine di miglioramento rispetto al passato. Cosa che rincuora la Società e soprattutto la squadra, che nel prossimo futuro dovrà affrontare di fila una serie di gare molto impegnative contro le sue antagoniste alla zona salvezza. Cosa che quest’anno si è fatta particolarmente complicata, vista la supremazia ben discutibile di tre/quattro club, e la classifica molto corta, che dice che ancor oggi, a girone di ritorno appena intrapreso, non esiste una leadership indiscussa, mentre restano sospese le innumerevoli possibilità che il ristrettissimo spazio di pochi punti finisca per demolire o premiare la fine del campionato anche con un solo errore. E la Mastek non dovrà farne più. A cominciare da Sabato, quando al Tensostatico di Casarano scenderà il Cutrofiano, che il Casarano ricorda tra le protagoniste del campionato di serie D che vinse, e che quest’anno, all’andata, ha già inflitto un tre a zero sul proprio parque ai rossoblu. Ci vorrà più di qualcosa per la Mastek per far suoi questi tre punti, che il Cutrofiano ha invece tolto al S. Vito, secondo in classifica, proprio poche giornate fa. Uno scontro di tutto rispetto quindi, per entrambe le formazioni. Che promette spettacolo.

Daniela Brogna

 

Serie C Maschile - girone B

 

Serie C Maschile - girone B

 

Gara

G.

Data ora

 Squadra Casa

 Squadra Ospite

Risul.

1°set

2°set

3°set

4°set

592

14

27/01/07 19.00

 TEKNOBASE ALESSANO

 DE CARLO INFISSI-PASTA AMBRA

3

2

 

 

 

 

 

 

 

 

1593

14

27/01/07 19.00

 POL. IDEAL PULSANO TALSANO

 VOLLEY 99 ALBEROBELLO

3

1

 

 

 

 

 

 

 

 

1594

14

27/01/07 19.00

 LINKS CALIMERA

 MASTEK CASARANO

3

1

25

19

25

22

21

25

25

19

1595

14

27/01/07 18.00

 EDIL GIGANTE LIZZANELLO

 BRINTEL ORIA

3

0

 

 

 

 

 

 

 

 

1596

14

27/01/07 18.30

 AXA LECCE VOLLEY

 NEW VOLLEY NARDO'

3

1

 

 

 

 

 

 

 

 

1597

14

27/01/07 19.00

 PALLAVOLO 1979 CUTROFIANO

 TARANTO VOLLEY SRL

3

1

 

 

 

 

 

 

 

 

1598

14

27/01/07 19.00

 P.G. PUGLIA TELCOM OSTUNI

 ONE 1 COT SAN VITO

3

2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pos.

 Squadra

Punti

Giocate

Vinte

Perse

S.F.

S.S.

Q.S.

P.F.

1

 LINKS CALIMERA

33

14

12

2

37

15

2,467

1223

2

 ONE 1 COT SAN VITO

29

14

10

4

34

23

1,478

1179

3

 DE CARLO INFISSI-PASTA AMBRA

28

14

9

5

35

22

1,591

1196

4

 POL. IDEAL PULSANO TALSANO

27

14

8

6

31

22

1,409

1066

5

 AXA LECCE VOLLEY

25

14

9

5

31

24

1,292

1134

6

 TEKNOBASE ALESSANO

25

14

8

6

32

24

1,333

1119

7

 EDIL GIGANTE LIZZANELLO

23

14

7

7

30

28

1,071

1205

8

 NEW VOLLEY NARDO'

19

14

7

7

28

31

0,903

1215

9

 PALLAVOLO 1979 CUTROFIANO

19

14

6

8

24

28

0,857

1082

10

 P.G. PUGLIA TELCOM OSTUNI

17

14

6

8

28

33

0,848

1213

11

 BRINTEL ORIA

16

14

6

8

23

31

0,742

1103

12

 MASTEK CASARANO

16

14

5

9

24

32

0,750

1208

13

 VOLLEY 99 ALBEROBELLO

10

14

3

11

18

37

0,486

1045

14

 TARANTO VOLLEY SRL

7

14

2

12

14

39

0,359

1001

 


								

 

 

 

09/12/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - 3 Taranto - 0

 

 

06/12/06 Pallavolo: L'allenatore Montanile si dimette

 

 

 

 

 

02/12/06 PALLAVOLO Oria - Casarano 3 - 2

 

 

25/11/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - 3 Alberobello - 2

 

 

18/11/06 PALLAVOLO Lizzanello - Casarano 3 - 0

 

 

11/11/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - Lecce 3 - 1

 

 

04/11/06 PALLAVOLO  Talsano - Mastek Casarano 3 - 0

 

 

28/10/06 PALLAVOLO:  Mastek Casarano - 3    Ostuni - 0

 

 

21/10/06 PALLAVOLO  Cutrofiano  - 3  Casarano    - 1

 

 

16/10/06 PALLAVOLO: Debutto amaro con il Calimera, ma senza tragedie

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.