TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

 

 

 

 

 

Mastek Casarano :

Bella fuori.

 

 

Axa Lecce  -  0

MASTEK CASARANO  -  3

 

Di Daniela Brogna

Casarano, 24/02/2007

 

Casella di testo: Vincenzo 
Caggiula

La Mastek brilla in trasferta. Con la vittoria a Lecce mette in tasca 3 punti fondamentali per non aggravare la sua posizione in classifica, fattasi complicatissima dopo le prime quattro giornate del girone di ritorno, in cui non era riuscita a raccogliere nessun risultato utile. Un dato di fatto è che sul campo restavano ventisette punti, e almeno i primi tre sono rientrati nel taccuino dei rossoblu. Innegabile anche lo stato non di grazia dei ragazzi dei fratelli Selvaggi, con un paio di assenze importanti che ne hanno complicato la prestazione, ma questo poco toglie a De Giorgi e i suoi. La Mastek deve centrare il massimo dei risultati possibili per non restare in bassa zona play out, e il compito adesso spetta alla squadra. Così nel primo set, giocato punto su punto, Laterza e soci sono sempre, costantemente in corsa per il massimo risultato, che ottengono di misura sugli avversari. Ma alla fine sarà così per tutte e tre le frazioni di gioco. Seppure più rocambolesca la seconda, in cui la Mastek sul finire è sotto 24 a 21.

Quando il Lecce pensa quindi di aver pareggiato il conto la Mastek reagisce d’orgoglio, strappando anche il secondo set agli avversari. Nel terzo ed ultimo la Mastek parte in quarta, e va su fino all’ 8 a 1, smembrando le speranze di recupero del Lecce volley, che nonostante ciò reagisce a sua volta e si riporta pian piano sotto, fino a far temere il peggio ai rossoblu, che invece compiono l’impresa di chiudere la porta in faccia alla partita ed al Lecce, che contro la Mastek vanta in verità un record assolutamente negativo. È infatti in questo campionato l’unica squadra ad aver lasciato con la Mastek 6 punti. Ma la Mastek, per necessità, deve assolutamente incamerare il massimo in tutte le gare. Sono tempi duri per il Casarano, e De Giorgi sa che bisogna lavorare duro per rimediare ad una situazione di classifica che meraviglia un po’ tutti nell’ambiente pallavolistico pugliese, ma purtroppo è duramente reale. Utile a tal scopo potrebbe tornare la pausa di campionato che vedrà ferme le gare per il prossimo week end; si riprenderà il 10 marzo, quando a Casarano sbarcherà il Lizzanello, che a centro clasifica gode di un’ottimo palmaresse di risultati più che buoni, e che all’andata diede una sonora bastonata alla Mastek. Ai rossoblu il compito di riscattarsi. A noi quello di darvene notizia.

 


								

 

 

 

09/12/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - 3 Taranto - 0

 

 

06/12/06 Pallavolo: L'allenatore Montanile si dimette

 

 

 

 

 

02/12/06 PALLAVOLO Oria - Casarano 3 - 2

 

 

25/11/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - 3 Alberobello - 2

 

 

18/11/06 PALLAVOLO Lizzanello - Casarano 3 - 0

 

 

11/11/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - Lecce 3 - 1

 

 

04/11/06 PALLAVOLO  Talsano - Mastek Casarano 3 - 0

 

 

28/10/06 PALLAVOLO:  Mastek Casarano - 3    Ostuni - 0

 

 

21/10/06 PALLAVOLO  Cutrofiano  - 3  Casarano    - 1

 

 

16/10/06 PALLAVOLO: Debutto amaro con il Calimera, ma senza tragedie

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.