TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Mastek Casarano - 3

Alberobello  - 2

A Montanile serve tutta la squadra per aver ragione dell’Alberobello. E la panchina risponde bene.

 

Di Daniela Brogna

Casarano, 25/11/06

 

Serve tutta la Mastek per dare una stoccata definitiva alla pseudo-crisi che in settimana ha visto protagonisti tutti; ma basta, per fortuna. La Mastek mette in tasca due punti importanti ai fini della classifica, che vista dal basso dice che i rossoblu ad oggi lottano per uscire dal pantano della zona play out, ma, cambiando angolatura, che ha la zona play off è lì, a soli sei punti.

Montanile comincia con Pierri in regia, Frivoli e Giangreco al centro, Sirsi e Grimaldi in banda e, a completare il sestetto, Sergio D’amico opposto e Santoro libero. Fuori Trullo per infortunio. Il primo set dà subito da capire ai padroni di casa che l’Alberobello non è venuto a lasciar perdere a Casarano, sì da battersi su ogni palla, coprendo in modo completo il campo in tutti i ruoli, con elogi particolari per il capitano, l’esperto Clemente Errico e Vincenzo Schena di banda ed il buon Francesco Panetta opposto. La Mastek macina però il risultato fino al definitivo 26 a 24 pur dimostrando di soffrire la spregiudicatezza dell’avversario, nonostante gli ingressi in campo di Caggiula per Pierri e di Laterza per Giangreco. Nella seconda frazione infatti i baresi hanno ragione del risultato piantando la Mastek sul 19. Stavolta a rimpinguare la formazione in campo intervengono Torsello e G. D’Amico, incolpevoli, a cercare di dipanare una matassa apparsa complicata sin dalle prime battute, con uno scarso rendimento in ricezione che mette in difficoltà i padroni di casa da subito.

La Mastek scricchiola quindi, e Mister Cisternino lo capisce, e ai quattro cambi di Montanile nel terzo frangente risponde con l’inserimento di Nistri, artefice degli ultimi muri, quelli che chiudono il set, condotto sempre con discreto margine di vantaggio, sul 23 a 25 per gli ospiti, che proprio sul finire di set mettono sul campo i propri limiti. E a scricchiolare è l’Alberobello, che dopo le difficoltà di fine set non può nulla al ritorno d’orgoglio della Mastek, che parte nel quarto con la formazione fotocopia dei primi due, e trova un’ampia scelta di registri negli ingressi in campo di Laterza, D’Amico G. e Torsello.

Risultato di parità. 2 a 2 che consente alla Mastek di guardare con più serenità al tie break, chiuso in tranquillità, lasciando all’avversaria solo 8 punti sul taccuino di Davide Tolomeo, che fischia dopo 2 ore e 5 minuti la fine dell’incontro decretando due punti per la padrona di casa, ed uno per l’ospite, venuta a Casarano in un momento decisamente favoreole e tuttavia sfortunata nel dover fronteggiare la reazione d’orgoglio di un gruppo apparso decisamente in ripresa rispetto alle ultime gare, ma che ha ancora bisogno di trovar stimoli. Oggi probabilmente messi in campo da Montanile nello sfruttare al massimo tutto il gruppo, senza escludere soluzioni; nella speranza che possano aver dato risposte importanti per il prosieguo del cammino del campionato di un gruppo apparso un po’ più solido.

       
       
       
SERIE C MASCHILE GIRONE B
7 Giornata di andata del 25-11-2006 Parziali Risultato
TARANTO VOLLEY SRL
POL. IDEAL PULSANO TALSANO
        
        
0-3
ONE 1 COT SAN VITO
BRINTEL ORIA
        
        
3-0
MASTEK CASARANO
VOLLEY 99 ALBEROBELLO
        
        
3-2
DE CARLO INFISSI-PASTA AMBRA
NEW VOLLEY NARDO
        
        
3-0
PALLAVOLO 1979 CUTROFIANO
P.G. PUGLIA TELCOM OSTUNI
        
        
1-3
LINKS CALIMERA
EDIL GIGANTE LIZZANELLO
        
        
3-1
TEKNOBASE ALESSANO
LECCE VOLLEY ASD
        
        
3-0

 

Fonte risultati www.fipav.it  - Fonte classifica www.forzaragazze.it

 

11/11/06 PALLAVOLO Casarano - Lecce 3 - 1

 

 

04/11/06 PALLAVOLO

Talsano - Mastek Casarano 3 - 0

 

 

28/10/06 PALLAVOLO:

 Mastek Casarano - 3

 Ostuni                  - 0

 

 

21/10/06 PALLAVOLO

 Cutrofiano  - 3

 Casarano    - 1

 

 

 

16/10/06 Pallavolo: Debutto amaro con il Calimera, ma senza tragedie

 

 

 

 

 

2000 - 2006 www.tuttocasarano.it All rights reserved.