TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Debutto amaro, ma senza tragedie

La Mastek perde la prima, ma contro una rivale di lusso.

 

Di Daniela Brogna

Casarano, 16/10/06

  

 

Certo, una vittoria sarebbe stata decisamente più entusiasmante, ma in campo c’erano quelle che la stampa dava come le due favorite di questo campionato. E nel volley la X proprio non ci sta, e a dire il vero toglierebbe quel che il Calimera ha più che dignitosamente conquistato sul campo. L’ospite, decisamente più cinico e coriaceo, ha infatti ricavato il massimo risultato possibile da un incontro apparso tuttavia tutt’altro che una passeggiata.

Nella prima frazione ha annichilito le velleità della padrona di casa chudendo duramente a muro e in difesa i tentativi di metter giù palla della Mastek, che dopo il primo momemtaneo sbandamento, ha trovato comunque la forza di reazione che le ha consentito di rimontare ben dieci punti nel primo set. Ma la linearità di gioco del team di Brizio Mattei ha permesso al Calimera di chiudere comunque la prima frazione, seppur di misura, e di ben partire nella seconda. Dal canto suo Montanile ha dovuto far i conti con una prestazione poco brillante dei suoi, costretti ad inseguire sin dall’inizio. E se nel primo parziale sembrava quasi la squadra casaranese potesse rifarsi, nel secondo, pur con tutto l’impegno, viziato dalle prestazioni opache di qualche individualità, la Mastek ha comunque ceduto.

Ed il crollo è stato verticale nel terzo set, dove a qualcuno son saltati i nervi ed il peggio si è perpetrato sul campo, decretando la vittoria della Links che comunque, anche a detta degli ospiti, non può certo dirsi imperitura su di una squadra che, registrando un po’ ritmi e fondamentali, potrà presto dire la sua nel prosieguo del campionato che si preannuncia peraltro avvincente e pieno di sorprese sin da subito, e che quest’anno dovrebbe sfornare molto tardi i suoi verdetti abbastanza rispetto al passato.

       
       
       
 

Dal Festival del cinema

di Roma, l'attore

americano Max Orsi ed

il famoso dj Nason

   


 

 

 

  Oggi segnaliamo il sito di : 

gIANLUCA MEMMI

 

 Le vostre poesie

 

 

  29/09/06 Gli angeli femminili di Malandugno. In esposizione fino alla fine di ottobre presso la Galleria "Percorsi d'Arte".

 

 

  15/09/06 Speciale vendemmia:

"La mia festa".

Di Alessandra Nuzzo

 

 

 

 

 

2000 - 2006 www.tuttocasarano.it All rights reserved.