TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

Neviano - Via Roma, 46 tel. 0836/1956126

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

oggi vi consigliamo il blog di "NANEZ" :  http://blog.libero.it/Nanez/

MASTEK AUDIO ACUSTICA: Cutrofiano disintegrata…

Fallito l’attacco alla zona play off, il team di Melissano resta a 13. Ma che Casarano..

 

 

Fonte: redazione

Casarano, 10/12/2007

 

Casella di testo: Vincenzo 
Caggiula

Forse ci si aspettava un divario tecnico minore tra le due contendenti in campo, ma davanti ad un Casarano così, il Cutrofiano non può che piegarsi in un inchino reverenziale. Fanno tutto, i rossoblu, senza sbagliare niente e senza concedere neppure il dubbio sul risultato che parla chiaro. Casarano è lì, a tre punti dalla vetta e attende il risultato dell’indomani dell’Alessano, mettendo altri tre punti nel carniere e con merito assoluto. Nella prima frazione di gara capitan Scrimieri e i suoi praticamente ammazzano la partita, senza lasciar neppure respirare Toni Lerario e soci, che seppur supportati dal nuovo recente acquisto del pezzo da novanta Ezio Preste (ndr. Galatina B1 lo scorso campionato), non possono che restare a guardare la bruciante partenza degli ospiti, che vanno su anche di sedici lunghezze grazie alla regia superba di Rocco Felicetti, che manda a spasso il muro dei padroni di casa, facendo capire ad Antonio Melissano che questa non sarà una gara semplice da gestire.

 

Ed il coach giallo blu ce la mette tutta, ed anche un po’ tutti, per mettere riparo alla situazione, ma il Casarano, scatenato e travolgente a muro ed in tutti i fondamentali, non concede spazi agli avversari, e neppure respiro. Il secondo set è un po’ la fotocopia del primo, ed i margini di vantaggio, seppure un po’ più combattuti, dicono che in campo c’è una squadra sola. Il terzo set Cutrofiano, come nelle logiche di chi perde male, sale in cattedra. Ma i rossoblu, dopo pochi punti riattaccano, rimontano, surclassano e chiudono il set quasi senza fatica, a dar spettacolo antologico del volley messo in campo da questa squadra, che ripetiamo, oggi fa tutto bene, dimostrando di essere ancora una delle squadre spettacolo del campionato, che sa anche far a meno di Patera, rimasto per tutta la gara comodamente a guardare ed incoraggiare i compagni dalla panchina, quasi non ci fosse per oggi bisogno di lui. E non ce n’è stato.

 

Il Cutrofiano esce dalla gara con la testa fasciata, ma con l’onore di averci almeno provato. D'altronde la zona play off e lì, e Casarano non era certo l’ospite più comodo per tentare la scalata. Verranno tempi migliori e Melissano li saprà sfruttare. Intanto De Giorgi si gode una vittoria gustosa e allunga in classifica, nell’attesa di conoscere i risultati delle altre, e nello spogliatoio è festa, per oggi. Da Lunedì si pensa all’Ostuni, ospite della prossima gara. E Casarano dovrà tentare un ulteriore allungo sulla diretta inseguitrice.

 

 

Ruffano abbatte l’Alessano.

Torna la bagarre in vetta alla classifica.

L’Alessano cade a Ruffano, sotto la magistrale interpretazione di Andrea Romano (centrale Aqualife) e l’impotenza di Andrea Romano (palleggiatore Aurispa). Una notizia che rimbomba nell’ambiente del girone B, e grazie alla quale la leadership alessanese, pur illibata per differenza set, è pesantemente rimessa in discussione dall’aggancio del Casarano, che gode in questa giornata della defaillance dell’Aurispa e del riaggancio.

Una partita persa per entrambe le di nuovo capoclassifica, che lascia spazio ad immaginazione e incognite: Casarano – Ruffano 3-0; Casarano – Alessano 0–3; Ruffano Alessano 3-0. Chi è la più forte della classe? Casarano ha trovato Ruffano alla prima giornata, a motori freddi. Alessano a Casarano ha rischiato gli ultimi due set sotto per poi vincere superbamente la gara. Ruffano in casa non ha lasciato all’Alessano neanche l’illusione di potersi mai impadronire del risultato, tenendola sempre abbondantemente sotto….

Fatto sta che ad oggi il girone suona una musica diversa da tutte quelle annunciate alla sua vigilia. Alessano, Casarano e Ruffano sono le prime tre piazze del campionato, affiancate dall’Ostuni che proprio Domenica prossima sarà ospite del Casarano a cercar di confermare le proprie ambizioni. Ma ad oggi il campionato parla fortemente salentino e la bagarre in vetta è riaperta in pieno. Un campionato avvincente, vissuto alla giornata, dove è vietato sbagliare.

 

Risultati

9ª giornata andata -

Andata Ris. Squadra 1 Squadra 2 Ritorno  
09/12/2007 3 - 0 Aqualife Volley Ruffano Pallavolo Azzurra Alessano 06/04/2008  
09/12/2007 3 - 2 N.V. Torre Santa Susanna Amatori Volley Pulsano 05/04/2008  
08/12/2007 3 - 1 Polisportiva 2000 Ostuni A.S.D. Vigor Torricella 06/04/2008  
08/12/2007 1 - 3 Team Volley Brindisi Volley Sant'Elia Brindisi 05/04/2008  
08/12/2007 3 - 1 Lecce Volley A.S.D. Brintel Oria 06/04/2008  
08/12/2007 0 - 3 Pallavolo 1979 Cutrofiano Centro Sportivo Casarano 06/04/2008  
08/12/2007 2 - 3 Gruppo Volley 1984 P. Corvino Ass. Dil. Mottola 06/04/2008  

Classifica

Nome Squadra Punti Giocate Giocate vinte Giocate perse Set vinti Set persi Q. Set
Pallavolo Azzurra Alessano 23 9 8 1 24 6 4
Centro Sportivo Casarano 23 9 8 1 24 7 3.42857
Aqualife Volley Ruffano 20 9 7 2 22 10 2.2
Polisportiva 2000 Ostuni 20 9 6 3 24 14 1.71429
N.V. Torre Santa Susanna 18 9 7 2 21 14 1.5
Lecce Volley A.S.D. 15 9 5 4 18 16 1.125
Ass. Dil. Mottola 13 9 4 5 19 19 1
Volley Sant'Elia Brindisi 13 9 4 5 16 16 1
Pallavolo 1979 Cutrofiano 13 9 4 5 16 18 0.888889
Amatori Volley Pulsano 12 9 4 5 19 22 0.863636
Brintel Oria 8 9 3 6 13 22 0.590909
Gruppo Volley 1984 P. Corvino 8 9 2 7 12 21 0.571429
Team Volley Brindisi 3 9 1 8 7 24 0.291667
A.S.D. Vigor Torricella 0 9 0 9 1 27 0.037037

risultati  classifica www.forzaragazze.it

 

 

 

 

 

 

 

www.tuttocasarano.it

 

 

 

09/12/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - 3 Taranto - 0

 

 

 

 

 29/10/07 TuttoCasarano vi segnala il bellissimo articolo "Diversamente abili" pubblicato sul Blog di Marcello Farina 

 

 

  28/10/07 C'è anche  l'opera di un nostro concittadino, l'ingegnere Raffaele Corvaglia, nel "nodo 2" lanciato con lo Shuttle nello spazio

 

 

   27/10/07 Imparare. Di Remo Tomasi

 

 

  26/10/07 La prima carità è la verità. Di Paolo Argnani

 

 

  Vi segnaliamo un libro scritto da Marco Corvaglia: MEDJUGORJE è tutto falso

 

 

  24/10/07 Che fortuna:

ho incontrato a Lecce in stazione  Monica Bellucci.

Di Emanuele Memmi

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.