TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Mastek Casarano : Montanile lascia.

Dopo tre anni a Casarano il tecnico rossoblu si dimette.

 

Di Daniela Brogna

Casarano, 06/12/06

 

“Tengo a precisare che non si tratta di un atto dimostrativo né punitivo nei confronti di nessuno. Più semplicemente la mia esperienza casaranese non mi stà dando, quest’anno almeno, i frutti sperati e gli stimoli giusti per tentare di portare a termine i risultati chiesti dalla società. Per questo motivo ritengo doveroso, verso la Società tutta e verso la squadra, dare una svolta netta al mio futuro e a quello di questo gruppo, a cui faccio i migliori auguri di riuscire ad esprimere tutte le sue potenzialità. Sono convinto che questi ragazzi possono far molto, e un cambio di guida repentino potrebbe giovare alla squadra come nelle migliori tradizioni sportive del panorama nazionale. Per me per ora nessun programma in particolare.”

Così chiude Alfredo Montanile, alle spalle un passato di atleta di altissimo livello nazionale, sedutosi in panchina nel ruolo di coach anni orsono e giunto a Casarano dapprima da atleta, subentrato poi a Palumbo due stagioni fa guadagnando un bel quarto posto al debutto della Mastek nel campionato di serie C. Riconfermato dalla Società per due stagioni, Montanile ha trasferito la propria esperienza e professionalità ai giovani della Mastek. Dopo la sconfitta di Oria è però apparso pensieroso e cupo. La decisione nei primi due giorni della settimana, comunicata nella serata di martedì alla Società e alla squadra. Montanile se ne và con il rispetto di tutti e senza sbattere porte, lasciando dietro di sé una panchina al momento vuota. Il DS Claudio Carbone: “abbiamo appreso con sorpresa la notizia. Confidiamo nell’estrema serietà di Alfredo Montanile e siamo sicuri che, se è giunto a questa decisione, avrà ponderato molto le sue scelte. Da parte nostra non possiamo che ringraziarlo per il lavoro e per le lezioni di umanità che ci ha sempre dato durante tutto il periodo in cui ha lavorato per noi. Certo è complicato riuscire ad accettare questa posizione in classifica per chi ha vinto tanto, ma penso che, se lui ha deciso così, avrà visto in questa partenza qualcosa di positivo per sé e per la squadra, alla quale posso garantire personalmente era ed è molto attaccato. Certo ci coglie di sorpresa. Ad oggi la Società riponeva in lui la massima fiducia, e pertanto non eravamo attrezzati per questo tipo di sostituzione. In agenda ci sono dei nomi, è chiaro. Ma non so dire altro per ora”. Una grana in più per la Società, aggiungiamo noi, già alle prese con una zona di classifica poco confortevole e che richiederà un atto di grande coraggio da parte di tutti gli addetti ai lavori per risolvere al meglio una situazione che, seppur non appare tesa, resta sempre una situazione di vuoto, che speriamo trovi nelle parole di Montanile lo stimolo per rimettere in corsa la squadra.

 

- Fonte risultati e classifica www.forzaragazze.it

 

25/11/06 PALLAVOLO Mastek Casarano - 3 Alberobello - 2

 

18/11/06 PALLAVOLO Lizzanello - Casarano 3 - 0

 

11/11/06 PALLAVOLO Mastek Casarano

-  Lecce 3 - 1

 

04/11/06 PALLAVOLO  Talsano - Mastek Casarano 3 - 0

 

28/10/06 PALLAVOLO:  Mastek Casarano - 3    Ostuni - 0

 

21/10/06 PALLAVOLO  Cutrofiano  - 3  Casarano    - 1

 

16/10/06 PALLAVOLO: Debutto amaro con il Calimera, ma senza tragedie

 

 

 

 

 

 

2000 - 2006 www.tuttocasarano.it All rights reserved.