TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

www.ediliziamoderna.eu

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

 Oggi vi segnaliamo il Blog di Marcello Papaleo:  http://marcello7.blogspot.com/

 

SCACCO ALLA REGINA

Un KO che riapre il discorso promozione diretta.

 

AURISPA Alessano                            - 3

Mastek Audio Acustica Casarano       - 0

 

 

fonte: redazione

Casarano, 17/03/2008

 

Dopo la sconfitta di Torre S. Susanna l’Alessano scocca l’ultima freccia per il riaggancio della vetta della classifica. E lo fa nello scontro diretto con la capolista Casarano, da cui era separata da un gap di quattro punti, e colpendo in pieno il bersaglio, rivelandosi bestia nera della stagione dei rossoblu e, sinora, unica compagine che in tutt’e due gli incontri ha sottomesso la squadra di De Giorgi. Con pieno merito, tra l’altro, e senza lasciare al Casarano neppure il tempo di riprendere il fiato per tutto il match. In realtà Scrimieri e compagni son apparsi in partita solo nel primo e nel terzo parziale, per quanto sul punteggio di 20 a 17 a proprio favore non siano neppure riusciti ad arginare la rimonta cruda ed essenziale dei padroni di casa.

Troppi, evidentemente, nella testa degli ospiti, i motivi per “sentire” la gara, che, con un punteggio opposto, avrebbe chiuso il discorso campionato. Questo forse l’unico probabile motivo che ha tenuto nell’ombra le prestazioni di tutti i ragazzi di De Giorgi, appannati e inconcludenti, ad avvalorare la tesi che, seppure alla 20° giornata di campionato il Casarano resti comunque in testa ad un punto, collezionando le sole due sconfitte con Alessano e le ben 18 vittorie di contorno, la promozione diretta è rimessa completamente in discussione proprio da quest’ultima gara. Le ombre che qualche tifoso, a fine gara, diceva di aver visto già nella gara con l’Oria, si sono concretizzate pesantemente in quello che in realtà si potrebbe interpretare come un risultato pesante, almeno ai fini della classifica.

Sul cammino dell’Alessano, infatti, si presenteranno la Team V. BR, il Lecce Volley e l’Ostuni in trasferta, di cui solo quest’ultima sconfisse all’andata i sudsalentini, e il Ruffano, il Torricella ed il Pulsano al Pala Don Bosco. Di cui Ruffano vinse con un risultato pesante. Cammino non agevolissimo, ma che lascia spalancate le porte della speranza per i biancoblu. Di contro il Casarano, che all’andata non subì più l’onta della sconfitta, dovrà comunque incontrare Lizzanello, Cutrofiano, Ostuni, Torre S. Susanna, Lecce volley e Team V. BR. In particolare il Torre, che la scorsa giornata mise sotto proprio l’Alessano, desta ovvie preoccupazioni nei cuori rossoblu. Compagine coriacea e ben attrezzata, la brindisina, sulla cui panchina è venuto di recente l’avvicendamento del coach con Medico, sembra aver trovato il bandolo della matassa per mantenere ben salda tra le proprie mani la posizione di classifica, che migliora di continuo. Ai posteri quindi l’ardua sentenza. Ad oggi, i complimenti all’Alessano, per la prestazione sfoderata. Al Casarano le giuste riflessioni, che la portino a rimediare in fretta al flop alessanese, per mantenere la vetta inviolata sino alla fine di questo avvincente campionato.

 

IL PUNTO SULLA C.

GIRONE B – 20a giornata. 7a di ritorno

 Rieccoli qua, quei birichini dell’Alessano, dopo aver perso 3 punti importanti a Torre si riaffacciano alla vetta del campionato bastonando di santa ragione la capolista Casarano, e si portano a -1. Chissà che Cosi e i suoi non facciano una brutta sorpresa a De Giorgi.. Intanto il Ruffano fa lo sprecone e rianima l’Ostuni, che negli ultimi tempi si stava abituando a dire addio alla zona play off, e che invece proprio a danno di Montanile e soci riprende respiro in classifica, lasciando agli ospiti solo 1 punto. Il Mottola, che insegue tenace, restituisce il favore ed il risultato dell’andata al Lecce Volley di Selvaggi, ed il Pulsano si mangia la Team Volley BR in tre soli set. Stessa sorte per il Torricella, a favore del Torre S. Susanna che, sotto le cure di Medico, ritrova lo smalto e la rincorsa alle prime piazze in classifica. L’Oria fa il bis col Lizzanello, ed anche a casa cede un solo set ai leccesi, mentre sempre più acceleratore per Melissano (Antonio) e i suoi (Cutrofiano) che a Brindisi archiviano la pratica S. Elia con un risultato nettissimo. Campionato avvincente e ricco di sorprese fino alla fine quindi, e giochi tutti da fare (e rifare) fino alla fine. Al contrario di quello che è apparso lo scorso anno, sia le leadership che i play out della classifica son tutti da discutere. E nella prossima di campionato, dopo la pausa pasquale, a mettersi in discussione sarà proprio il Torre S. Susanna, che col vantaggio delle mura di casa dovrà disfarsi dell’inseguitrice di turno: il Mottola. Compito non più facile per il Cutrofiano che, sempre in casa, dovrà far bottino contro l’Oria che una giornata fa aveva messo sotto proprio la capolista Casarano. A proposito di quest’ultima, impegno di routine per affrontare il Lizzanello in trasferta. E compitino semplice sulla carta anche per l’Alessano che andrà a casa della Team volley a continuare la galoppata all’inseguimento del primo posto. Il Lecce Volley intanto ospiterà il S. Elia e per finire l’Ostuni si dovrà ripetere davanti al pubblico di casa contro il Pulsano, che in quel della provincia di Taranto fu costretto ad un rocambolesco tie break, mentre il Ruffano dovrebbe passegiare sulle sconquassate ossa rotte del Torricella. E noi staremo a guardare.

 Buon Volley a tutti.

7ª giornata andata - 20ª giornata ritorno
Andata Ris. Squadra 1 Squadra 2 Ritorno Ris.
25/11/2007 3 - 0 N.V. Torre Santa Susanna A.S.D. Vigor Torricella 16/03/2008 3 - 0
24/11/2007 1 - 3 Team Volley Brindisi Amatori Volley Pulsano 15/03/2008 0 - 3
25/11/2007 3 - 2 Aqualife Volley Ruffano Polisportiva 2000 Ostuni 15/03/2008 2 - 3
24/11/2007 3 - 1 Lecce Volley A.S.D. Ass. Dil. Mottola 16/03/2008 1 - 3
24/11/2007 3 - 1 Pallavolo 1979 Cutrofiano Volley Sant'Elia Brindisi 15/03/2008 3 - 0
24/11/2007 1 - 3 Gruppo Volley 1984 P. Corvino Brintel Oria 16/03/2008 1 - 3
25/11/2007 0 - 3 Centro Sportivo Casarano Pallavolo Azzurra Alessano 16/03/2008 0 - 3

 

Classifica

Nome Squadra Punti Giocate Giocate vinte Giocate perse Set vinti Set persi Q. Set
Centro Sportivo Casarano 51 20 18 2 54 17 3.17647
Pallavolo Azzurra Alessano 50 20 17 3 53 17 3.11765
N.V. Torre Santa Susanna 42 20 15 5 50 29 1.72414
Aqualife Volley Ruffano 42 20 14 6 50 29 1.72414
Polisportiva 2000 Ostuni 36 20 12 8 45 36 1.25
Pallavolo 1979 Cutrofiano 34 20 12 8 43 36 1.19444
Ass. Dil. Mottola 34 20 10 10 44 37 1.18919
Brintel Oria 31 20 10 10 41 39 1.05128
Lecce Volley A.S.D. 30 20 10 10 39 38 1.02632
Volley Sant'Elia Brindisi 22 20 8 12 31 44 0.704545
Amatori Volley Pulsano 22 20 7 13 35 48 0.729167
Gruppo Volley 1984 P. Corvino 20 20 5 15 29 47 0.617021
Team Volley Brindisi 3 20 1 19 11 57 0.192982
A.S.D. Vigor Torricella 3 20 1 19 7 58 0.12069

 

 

risultati e classifica www.forzaragazze.it

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

 

              

 

 

Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

SOLIDARIETA' ALLE IENE DI ITALIA 1

PELAZZA: Minacce di morte

dagli "ammiratori di Portici".

 

Scuola: POLO 3 - Rettifica bando di selezione di personale esperto interno o esterno alla P.A. e Tabella valutazione titoli per il reclutamento di esperti esterni.

 

 

  17/02/08 Un anno fa ci lasciava Pino De Nuzzo-

Di Angela

 

 

  17/02/08 Piu´ campagne elettorali = piu´ lavoro.

Di William Ghilardi

 

 

  17/02/08 Principio di responsabilità.

Di Gabriele Bastianutti

 

 

  13/02/08 Aborto, la squallida vicenda di Napoli.

Di Enzo Schiavano

 

 

  13/02/08 La Pro Loco ricorda Pino De Nuzzo

 

  12/02/08 Ottimismo e nuove generazioni. Le sorti del PD cittadino.

Di Davide Barletta

 

 

  12/02/08 In ricordo di Pino De Nuzzo.

Di William Ghilardi

 

 

  11/02/08 Cagnolini abbandonati cercano qualcuno che li adotti.

 

 

  09/02/08 Il bene del paese per il bene di tutti.

Di Giorgio Greco 3 commenti

 

 

  09/02/08 Palme comprate per abbellire piazza Diaz adesso ne sono rimaste tre, secche al cimitero!

Di Daniele Corvaglia. 1 commento

 

 

  08/02/08 10 febbraio: "Giornata del Ricordo dei martiri delle foibe".

 

 

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.