TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede n città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Esordio casalingo amaro per la MASTEK CASARANO

SI PUO' FARE DI PIU'

Di Claudio Carbone,  Casarano 24/10/2005

  

 

Un'analisi attenta dell'incontro di sabato non può prescindere da almeno tre fattori principali. Il primo che la TELCOM BRINDISI non era sicuramente l'avversario migliore per il debutto casalingo in campionato. Il secondo che comunque Pierri e soci hanno espresso a sprazzi bel gioco sul campo. Il terzo, che riassume i due precedenti, era nelle parole della scorsa settimana di mister MONTANILE. "la squadra è reduce da un carico di lavoro che le permetterà di esprimersi al meglio intorno alla terza gionata". E questo il campo ha sentenziato. Una corazzatissima TELCOM BRINDISI, pur non con vita facile, ha però avuto ragione di una squadra che, partita un pò in sordina, ha comunque fatto vedere bel gioco, ma mai contemporaneamente in tutti i reparti, sì da soccombere sotto i colpi della TELCOM trascinata alla grande da D'APRILE,centrale di grandissima esperienza sino ai vertici dlle categorie nazionali e BLASI, laterale di comprovata esperienza. Senza dimenticare tutto l'apparato allestito con grande attenzione dalla società, che ha voluto assicurarsi il meglio che il mercato metteva a disposizione per centrare senza ostacoli quella che si preannuncia una vittoria del campionato senza precedenti. Gli ingaggi rivelano infatti la presenza di atleti, come quelli appena citati che hanno sempre militato in categorie nazionali ben più rinomate di una serie C che per loro appare di ben poco conto.
Per questo sarebbe ingiusto dire che il team della MASTEK non promette nulla di buono per il prosieguo del campionato. I ragazzi della MASTEK hanno infatti ampiamente dimostrato di saper tenere bene il campo anche contro una squadra allestita per affrontare ben altre categorie, mettendo spesso in difficoltà l'avversario, ma facendo trapelare qualche pecca che il tempo dovrebbe colmare per portare presto questa squadra a raggiungere risultati più consoni alle proprie disponibilità in termini di forze a disposizione.
Le prestazioni di CHIARILLO, GRIMALDI, PIERRI, GIANGRECO, AVELLI, SIRSI,SANTORO e D'AMICO (per citare quelli che hanno calcato il campo) non sono state del tutto opache, ed a sprazzi hanno anche brillato. Non resta quindi che attendere lo sblocco definitivo in cui la società crede ciecamente di questi ragazzi che, insieme ai loro compagni, sapranno regalare maggiori soddisfazioni al pubblico rimasto magari deluso per l'inatteso debutto di una di quelle che si preannuncia come una delle candidate migliori ad un posto in cima a questo campionato.
LA GIORNATA.
A punteggio pieno svetta, insieme alla TELCOM, il LEVERANO che ha avuto facile ragione del NARDò. Cadono BRINDISI e GALATONE, sconfitte per la seconda volta rispettivamente dall'OSTUNI e dal TALSANO, squadra dimostratasi ostica già alla prima sconfitta contro la TELCOM BRINDISI. Nota di rilievo per il MARTINA vincente al tie break nell'appena inaugurato palazzetto dello sport di ALESSANO. Bene anche il CALIMERA che raggiunge l'obiettivo della prima vittoria della stagione contro uno SQUINZANO apparso in difficoltà in questo avvio di stagione. Vittoria al cardiopalma per il LECCE che incamera solo due punti contro l'ORIA, prossimo avversario della MASTEK in campionato.
Tutto lascia presagire quindi un campionato piuttosto equilibrato che dovrebbe tenere col fiato sospeso un pò tutti i tifosi sino alla fine. Questo anche perchè i valori sinora espressi sul campo, fatta esclusione per la TELCOM BRINDISI, dicono che ai blocchi di partenza le candidate alla vittoria finale sono davvero in tante.

Filmato 1 >>

Filmato 2 >>

 

Serie C Regionale Maschile - Girone B

2ª Giornata - 22 ottobre 2005

 

RISULTATI
Gara
Squadra locale
Squadra ospite
Ris.
1°set
2°set
3°set
4°set
5°set
1508
PALLAVOLO SQUINZANO
LINKS-MANAGEMENT & TECHNOLOGY
1 - 3
22-25
22-25
25-18
18-25
 
1509
MASTEK CASARANO
TELCOM TEAM VOLLEY BRINDISI
0 - 3
21-25
16-25
17-25
 
 
1510
EMPORIO D`ORIENTE ALESSANO
PALLAVOLO MARTINA
2 - 3
25-20
16-25
21-25
25-20
6-15
1511
P.G. PUGLIA TELCOM OSTUNI
AS VOLLEY S. ELIA BRINDISI
3 - 1
25-19
22-25
25-17
25-13
 
1512
LECCE VOLLEY ASD
POLISPORTIVA URIA
3 - 2
25-23
25-23
22-25
17-25
15-12
1513
POL. IDEAL TALSANO PULSANO
VOLLEY 2000 GALATONE
3 - 0
25-21
25-22
28-26
 
 
1514
BCC PALLAVOLO LEVERANO
NEW VOLLEY NARDÒ
3 - 0
25-21
25-23
25-19
 
CLASSIFICA
Squadra
Punti
GG
GV
GP
SV
SP
QSet
PF
PS
QPunti
TELCOM TEAM VOLLEY BRINDISI
6
2
2
0
6
0
----
150
114
1.316
BCC PALLAVOLO LEVERANO
6
2
2
0
6
0
----
150
117
1.282
PALLAVOLO MARTINA
5
2
2
0
6
2
3.00
181
149
1.215
P.G. PUGLIA TELCOM OSTUNI
4
2
1
1
5
4
1.25
196
183
1.071
EMPORIO D`ORIENTE ALESSANO
4
2
1
1
5
4
1.25
192
204
0.941
POLISPORTIVA URIA
3
2
1
1
5
5
1.00
217
203
1.069
LINKS-MANAGEMENT & TECHNOLOGY
3
2
1
1
4
4
1.00
192
186
1.032
POL. IDEAL TALSANO PULSANO
3
2
1
1
3
3
1.00
138
144
0.958
NEW VOLLEY NARDÒ
3
2
1
1
3
4
0.75
163
161
1.012
MASTEK CASARANO
3
2
1
1
3
4
0.75
152
159
0.956
LECCE VOLLEY ASD
2
2
1
1
3
5
0.60
160
184
0.870
PALLAVOLO SQUINZANO
0
2
0
2
2
6
0.33
173
193
0.896
AS VOLLEY S. ELIA BRINDISI
0
2
0
2
2
6
0.33
158
195
0.810
VOLLEY 2000 GALATONE
0
2
0
2
0
6
0.00
123
153
0.804