TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

www.beppegrillo.it

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

LA PRO LOCO CHIEDE AI CITTADINI COME VORREBBERO PIAZZA ARMANDO DIAZ

di Danilo Lupo, dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 06/02/05

 

Piazza Diaz: aperta o chiusa? Ad aprire il dibattito sul destino futuro della piazza centrale di Casarano una volta che i lavori di restauro saranno terminati è la Pro Loco, con una nota a firma di Francesco De Vita, indirizzata all’amministrazione comunale. E sul tema, che non mancherà di far discutere il mondo politico, i commercianti e i cittadini, la Pro Loco lancia l’idea di «una sorta di consultazione popolare». Sarà un referendum? Più probabile un giro di consultazioni con le realtà associative e imprenditoriali della città, abbinato forse ad un sondaggio on line sul sito internet cittadino tuttocasarano.it. Nel frattempo, però, la Pro Loco intende appurare quali siano le reali intenzioni del Comune: nella lettera indirizzata a sindaco, presidente del consiglio comunale, assessori, consiglieri, ma anche alle associazioni di strada dei commercianti di piazza Diaz e via Roma, chiede all’amministrazione di sondare prima gli umori della città e poi di prendere qualunque decisione. Per De Vita bisogna «comprendere le effettive aspettative della cittadinanza e degli operatori commerciali, per decidere se lasciarla carrabile con relativi parcheggi o se, come da indiscrezioni percepite da più parti, destinarla ad isola pedonale». Finora piazza Diaz è stata aperta al traffico, tranne uno sporadico esperimento di qualche anno fa, che chiuse la piazza nella sola giornata di domenica. L’esperienza non incontrò grande favore, tanto che ebbe vita breve; per il sindaco Remigio Venuti, però, «non fu negativa: è questione di punti di vista». Il primo cittadino non si sbilancia ancora sul destino della piazza: pedonale, aperta al traffico e al parcheggio oppure al solo traffico, tutte le soluzioni saranno vagliate. «Mi piace pensare – dice Venuti – prima a rendere fruibile piazza Diaz, per poi discutere del suo utilizzo». In linea di principio, però, il sindaco sarebbe a favore della chiusura. «È noto – dice – che io sono da sempre a favore di una maggiore vivibilità del centro storico di Casarano, in questa chiave la pedonalizzazione della piazza può vedermi favorevole. Il nostro centro antico – prosegue Venuti – ha bisogno dir recuperare vivibilità, essere vissuto con piacere dai cittadini: per far questo però bisogna creare le condizioni adatte». Non semplice chiusura, insomma, ma iniziative pubbliche e private per rivitalizzare lo spazio urbano. Non è detto, però, che la soluzione piaccia ai commercianti, da sempre preoccupati che la chiusura di piazza Diaz si trasformi in un calo delle vendite. Il dibattito, insomma, è aperto e c’è da scommettere che farà discutere ancora.

         

ECCO I RISULTATI DEL SONDAGGIO

11/02/05

 
La Pro Loco chiede il tuo parere sul futuro di Piazza Diaz
Come vorresti che fosse?
Chiusa al traffico
Lasciarla com'è
Ridurre la carreggiata ed allargare il marciapiede
Scrivi un'altra proposta se queste tre non ti piacciono


View current results
free polls and surveys @ www.votations.com

 

La Pro Loco chiede il tuo parere sul futuro di Piazza Diaz
Come vorresti che fosse?
Chiusa al traffico (55)
73.33%
Lasciarla comè (2)
2.67%
Ridurre la carreggiata ed allargare il marciapiede (11)
14.67%
Other (7)
(display visitors suggestions)
9.33%

 
Total of votes: 75
 

 

         
       
visitors suggestions for the answer: "Other"
 
1. consentire il solo passaggio delle automobili senza sosta
2. Creare un parcheggio sotterraneo e lasciare pedonale tutta la piazza
3. fare un parcheggio sotterraneo alla piazza e lasciarla libera area pedonale
4. ISOLA PEDONALE E VORREI FAR NOTARE CHE ORIGINARIAMENTE LA PIAZZA ERA SPROVVISTA D IAMRCIAPIEDI IN QUANTO LUOGO DI RITROVO DEI PEDONI E DEI CONTADINI CHE PROGRMAMMAVANO LE "SCIURNATE".PERCHE´ I MARCIAPIEDI CON MARMO BIANCO?
5. Nu basulu ancapu ogni assessore
6. Per me l´importante è che si faccia bene il recupero della piazza
back to poll