TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

www.beppegrillo.it

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Partito della Rifondazione Comunista

Circolo di Casarano “Peppino Impastato”

Casarano, 27/10/2005

  

 

Oggetto: Comunicato Stampa: Rassegna teatrale

 

In data 19-10-2005 si chiedeva all’Assessore alla Cultura, un incontro per avere dei chiarimenti ed avanzare ns. proposte, sulle modalità di definizione dei prezzi di ingresso agli spettacoli della rassegna teatrale 2005/2006.

L’ amministrazione comunale di Casarano, nella persona dell’assessore Claudio Pedone, ha puntualmente snobbato questa richiesta; ancora una volta dimostra di essere lontano dalle richieste di cultura e informazione provenienti da un tessuto sociale che si impoverisce sempre più a causa della scarsa competenza amministrativa.

La nuova stagione teatrale che è stata presentata sabato u.s., rappresenta ancora una volta una possibilità destinata esclusivamente all’ elite borghese casaranese.

Scarsissima informazione all’ interno delle scuole, prezzi troppo alti per giovani e disoccupati (completamente dimenticati nella proposta dell’amministrazione) fanno si che l’ evento diventi inaccettabile ai più.

Il calendario degli  appuntamenti con i relativi prezzi dimostra la totale indifferenza nei confronti delle esigenze territoriali, considerata anche l’ assenza di un cinema in una città con più di 20.000 abitanti.

Non si è pensato nemmeno di contornare gli eventi con altre iniziative destinate al territorio, quali corsi teatrali, workshop o openstage, vista la presenza nel paese di diverse compagnie teatrali.

Le proposte di questa amministrazione rimangono sterili parole su di un freddo sito internet, al punto 7 del programma elettorale (facilmente consultabile a questo link www.remigiovenuti.it)  di quest’amministrazione vi è il seguente comma:”inserire come protagonisti i giovani di Casarano nelle rassegne e negli eventi di arte e di cultura e di teatro promossi dall’Amministrazione”

Chissà quest’amministrazione cosa intende per giovani.

Questa situazione è vergognosa ed esige di essere denunciata.

 

>> La proposta di Rifondazione (documento PDF da scaricare)

 

I GIOVANI COMUNISTI DI CASARANO

 

Corso XX settembre, 153 – 73042 Casarano (LE)

Cell. 335-7113895

E-Mail: rifondazionecasarano@tiscali.it