TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

www.beppegrillo.it

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

matilde macchietella e' la nuova presidente di a.n. ma le polemiche continuano.

di Enzo Schiavano, dal Quotidiano del 08/02/05

 

Matilde Macchitella, 34 anni, avvocato, è stata eletta per acclamazione Presidente del Circolo cittadino di Alleanza Nazionale. La nomina è giunta a conclusione dell’assemblea degli iscritti, presieduta dal reggente Gerardo Filippo, tenutasi domenica scorsa a palazzo D’Elia. “L'elezione del nuovo Presidente – si legge in una nota di Mariangela De Carlo, coordinatrice provinciale di An per le Pari Opportunità – conferma l'attenzione e l'apprezzamento che l'intero partito, dai vertici alla base, rivolge alle donne impegnate nella politica attiva. Ciò assume particolare rilevanza se si considera che Casarano è uno dei più importanti Comuni della Provincia di Lecce”. La De Carlo si dice certa che “la sua azione politica contribuirà alla crescita del partito a Casarano”.

Il gruppo dirigente, in una nota, sottolinea che l’assemblea “è stata caratterizzata da una folta presenza di tesserati, come mai negli ultimi anni, i quali si sono espressi in modo unanime. Dagli interventi dei partecipanti, che hanno preceduto l'elezione, è apparsa chiara la volontà di voltare pagina e di rilanciare il partito sul territorio”. Le operazioni elettorali, però, vengono contestate dal gruppo che si riconosce intorno a Emanuele Legittimo, il più suffragato della lista di An alle ultime elezioni comunali.

Andrea Sarcinella, Lucio Vergari e lo stesso Legittimo, “in qualità di iscritti ad An per l’anno 2003”, hanno presentato ricorso alla speciale Commissione di garanzia del partito, ritenendo illegittima l’elezione della Macchitella. “Detta assemblea – scrivono i ricorrenti – si è svolta senza che tutti gli iscritti avessero avuto preventivo avviso a norma di regolamento ed in violazione dell’art. 1, comma 7, poiché gli elenchi degli iscritti aventi diritto al voto (2004, 2003, 2002) non sono stati affissi, nei tre giorni antecedenti l’assemblea, all’Albo della federazione Provinciale, mancando una sede del Circolo sin dal giugno 2004”.