Siamo tutti con Giorgia

Una malattia costringe la 12enne di Taurisano a cure costosissime in Florida (Stati Uniti).

L’Associazione Idee Valori e Solidarietà spiega come aiutarla.

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Dure le critiche al "Venuti bis" sia dalla sinistra che dai partiti di opposizione

 

 

Di Alberto Nutricati

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 24/09/08

 

 

«Allo stato attuale è difficile identificare un candidato di tutto il centrosinistra per Casarano ed è molto improbabile ipotizzare che si possa andare alle primarie di coalizione, perché con il Pd non c’è possibilità di confronto».
Questa la posizione ufficiale di Rifondazione comunista sostenuta nel corso di un dibattito sulle prospettive amministrative a Casarano.


«Parlare di ciò che non va di quest’Amministrazione – afferma Luigi Venuti del Prc – è come sparare sulla croce rossa. Basta prendere il programma elettorale con cui il sindaco si presentò alle elezioni del 2004 per vedere come si sia trattato di un programma di sogni. Su nove punti, almeno cinque non solo non sono stati realizzati, ma non sono neppure stati affrontati. C’è un punto, invece, che pur non rientrando nel programma è stato pesantemente toccato, ed è quello della gestione del territorio. Neppure al tempo dei democristiani – taglia corto Venuti – si è riusciti a deturpare il territorio così come ha fatto quest’Amministrazione con la devastazione delle periferie e la cementificazione selvaggia».


Dure le critiche piovute sulla giunta Venuti bis.
Alla domanda sul più importante obiettivo raggiunto dall’Amministrazione, la coordinatrice cittadina Francesca Fersino ed il consigliere dell’Udc Francesco Ferrari hanno indicato il Piano regolatore generale, «che però – aggiungono – è uno strumento senza utilità, perché ormai superato, essendo nato nel ’99 ed approvato solo nel 2008».
Per il resto solo obiettivi mancati. E se la Fersino cita le tante opere pubbliche non realizzate e il Piano sociale di zona rimasto bloccato per mesi per la mancanza di una persona in grado di gestirne la parte amministrativa, Ferrari ribadisce come la pioggia di milioni di euro legati al Pit 9 si sia tradotta solo in una Intranet e nello Sportello unico per le attività produttive.


L’azzurra accusa l’Amministrazione di aver condannato la Città alla mancanza di sviluppo, mentre l’esponente dell’Udc critica l’assenza di modularità di interventi.
«I programmi elettorali – dice Ferrari – vanno fatti su due o tre punti concretamente realizzabili. Io credo che si debba iniziare a ragionare su tre priorità che sono energia, acqua e casa. È necessario pensare a delle politiche che agevolino le famiglie su questi tre punti, perché da qui ai prossimi anni la situazione potrebbe veramente degenerare causando gravi problemi sociali».
Di diverso avviso il vicesindaco Gabriele Caputo, secondo cui la grande sfida che ha dovuto affrontare quest’Amministrazione è stata quella di gettare le basi per un modello di sviluppo alternativo rispetto a quello tradizionale basato sul manifatturiero.


A replicare alle accuse di autoreferenzialità del Pd mosse da Luigi Venuti, è Rocco Morgante della segreteria cittadina del partito di Veltroni, ribadendo la giovane età del Partito democratico, contro il quale non si devono fare retroagire i pregiudizi che gravavano sui Ds. Morgante, che sul tema dell’unità delle forze di centrosinistra è sempre stato particolarmente sensibile, sin da quando era segretario dei Ds, auspica che si possa recuperare un dialogo sereno e costruttivo.

 

 

 

 

VOLEVO SOLO DIRTI  - NicCo Verrienti (Casaranese doc.)

 

Si può ascoltare nelle diverse radio di tutta Italia, si può  richiedere su Radio Ciccioriccio -
ciccio@ciccioriccio.it oppure tramite messaggio al 388 0584141

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

 

 

  22/09/08 Bernardo Secchi a Parigi: un esempio per Casarano. Di Giovanni Fracasso

 

 

  21/09/08 Pescatore di Fannulloni? E' Acchiappafantasmi!

Di Giorgio Greco

 

 

  19/09/08 Lodo Gibaud.

Di Marco Travaglio

 

 

  19/09/08 Siamo tutti Abdul.

Di Sergio Stefàno

 

 

  18/09/08 Marco Travaglio  La politica delle puttane

 

 

  16/09/08 Casaranopoli.

Di Giuseppe Semeraro

 

 

  16/09/08 PoLITIcando.

Di Paolo Memmi

 

Ogni lunedi alle 14.00

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.