TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

   Oggi vi segnaliamo il Blog del Comitato Intercomunale "Energia Ambiente e Vita"

L’energia diventa colore

e si trasforma in murales

grazie agli studenti

 

 

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 24/01/2008

 

L'energia? È un gioco da far finire sui muri. Si chiama «tinte energetiche» il concorso rivolto alle scuole dell’area sistema di

Casarano (Acquarica, Alessano, Alezio, Alliste, Casarano, Matino, Melissano, Morciano, Parabita, Presicce, Racale, Sannicola, Supersano, Taurisano, Taviano, e Ugento) che oggi mettono in mostra i propri lavori nell’istituto cittadino per geometri.

Il concorso, pensato all’interno del progetto «OltreBasa 21», parte da un concetto semplice: le tematiche dell’energia, che tanto dibattito suscitano nel Salento e nel mondo, riguardano tutti ma in modo particolare le nuove generazioni; «iniziare dai bambini e dalle bambine significa educare gli adulti di oggi e quelli di domani - chiosa il sindaco Remigio Venuti - ma soprattutto è stato un  importante segno l’adesione entusiasta degli adolescenti, grazie anche alle modalità di coinvolgimento». Di cosa si tratta? Gli studenti, dalle scuole materne agli istituti superiori, sono stati invitati a realizzare bozzetti di murales, approfondendo e  reinterpretando il tema dell’energia come fattore chiave per il raggiungimento della sostenibilità e per la tutela ambientale. E gli

studenti hanno risposto in massa: i loro elaborati sono già stati messi in mostra martedì nel teatro parrocchiale di Supersano mentre  oggi e domani saranno in esposizione nella scuola di via Pendino per poi tornare il 29 a Supersano. Nutritissimo il programma delle giornate: oltre all’esposizione dei bozzetti è prevista la premiazione dei progetti finalisti, la consegna degli attestati di partecipazione al concorso, la trasformazione dei bozzetti premiati in murales con il coinvolgimento delle scolaresche che li hanno realizzati

nonché spettacoli teatrali (oggi in programma l’opera «Biosphera »). Ma anche i premi previsti, stando ad una nota stampa di Area sistema, hanno «l'obiettivo di diffondere i temi dello sviluppo sostenibile in modo capillare nella popolazione studentesca ». Infatti i vincitori della categoria «Scuola media superiore » riceveranno un generatore di corrente portatile a celle fotovoltaiche, quelli della

categoria «Scuola media inferiore » avranno una valigia contenente strumenti e metodologie per il monitoraggio dei consumi

energetici, i vincitori della categoria «Scuola elementare » riceveranno un modellino di auto ad idrogeno che fa il pieno grazie ad una pompa di servizio ad idrogeno fornita insieme ad una piccola stazione di servizio futuristica e infine i vincitori della categoria «Scuola

materna» saranno premiati con una scatola educativa contenente trenta esperimenti per comprendere l’energia solare e un kit di giochi utilizzanti energie alternative, fornito anche di una casa in miniatura.

 

 

 

 

 

 

 

 www.tuttocasarano.it 

              

 

 

Nessuno tocchi Clementina

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

 

  23/01/08 Il popolo incolto è destinato al decadimento.

Di Graziano De Paola

 

 

  22/01/08 Contemporaneità.

Di Gabriele Bastianutti.

1 commento

 

 

  22/01/08 Dissento dall'iniziativa adottata dall'ITIS. Di Emanuele Miraglia

 

 

  18/01/08 La nostra città. Di Gabriele Bastianutti.

3 commenti

 

 

  18/01/08 In un paese normale. Di Carlo Bertani.

1 commento

 

 

 

 

 

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.