TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Piano Strategico “Salento 2020”: da domani 8 luglio i Tavoli tematici sugli Assi strategici.

Nell’Area Vasta Sud Salento chiamata a raccolta per esperti e stakeholder

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Comune di Casarano – Settore attività produttive - Progetto pst

comunedicasarano@pianostrategico.it

Casarano, 07/07/2008

 

Saranno gli stakeholder, adesso, a confrontarsi sugli otto Assi strategici intorno a cui far ruotare la costruzione del Piano strategico Salento 2020 dell’Area vasta Sud Salento. Da domani, e per tutto il mese di luglio, si avvicenderanno infatti i Tavoli tematici su “Identità patrimonio culturale e ambientale”, “Capitale umano ed economia della conoscenza”, “Crescita economica e qualità del lavoro”, “Società dell’informazione e diffusione dell’Ict”, “Welfare locale”, “Territorio e sviluppo ecocompatibile. Mobilità”, “Governance locale e partecipazione” perché dal confronto con esperti, stakeholder, cittadini, possano emergere priorità, suggestioni, indicazioni di lavoro. Verso quel Piano Strategico “Salento 2020”, strumento concreto di pianificazione condivisa del Salento che verrà  e grande mappa della trasformazione territoriale ancorata ai fondi 2007-2013, capace, a un tempo, di contemperare la programmazione e l’idea di territorio maturata nelle singole amministrazioni e nelle singole realtà urbane con la necessità di uno sviluppo e di un respiro d’area, operazione ben più articolata della semplice sommatoria di singole azioni e di certo più complessa.

               Confrontarsi sugli Assi strategici era toccato, in un primo momento, ai sessantasei sindaci dell’Area Vasta, con la partecipazione ai Tavoli comprensoriali e la compilazione di un Questionario. Momento di dialogo e confronto quanto mai interessante e partecipato, i Tavoli comprensoriali hanno dimostrato la reale intenzione, da parte del livello istituzionale territoriale, di concorrere in modo partecipato alla costruzione del Piano e del futuro del Medio e Basso Salento, con l’emergere di priorità e di indicazioni concrete.

               D’altra parte, come si poteva leggere già nel Progetto di candidatura, nello specifico del Medio e Basso Salento “il Piano strategico è l’occasione, per un territorio caratterizzato storicamente da una forte frammentazione urbana e che oggi sta attraversando un periodo di profonda crisi, di ridefinirsi e riconoscersi attorno ad alcune idee forza che promuovano, insieme, integrazione e valorizzazione delle risorse migliori, sperimentando la costruzione di un modello partecipato di governo dello sviluppo, che appare oggi l’unica via per mobilitare in profondità tutte le risorse del territorio. In tal modo il percorso per la costruzione del Piano strategico è esso stesso agente di un possibile mutamento nel territorio, promuovendo la crescita della classe dirigente diffusa, una maggiore integrazione sociale e territoriale, la diffusione dell’innovazione nei modelli organizzativi delle pubbliche amministrazioni locali, la promozione di nuove modalità di aggregazione sul territorio che possono costituire un contributo importante per il miglioramento delle condizioni ambientali dello sviluppo”.

               Adesso, con il Tavolo tematico “Identità e patrimonio culturale e ambientale”, che si insedierà domani, alle 10, sala conferenze CST, c/o Cisi. Zona Industriale Casarano, coordinato da Anna Trono, docente di Geografia Economico-Politica, facoltà di Beni culturali, Università del Salento, il discorso entra nel vivo con le rappresentanze territoriali e gli stakeholder chiamati a discutere e confrontarsi su un asset cardine del futuro territoriale, mentre per il coinvolgimento attivo dei territori e delle comunità è prevista l’attivazione, a breve, del Parco delle Idee, ovvero l’invito, ad ogni cittadino, di contribuire alla costruzione del futuro territoriale suggerendo idee e proposte, e dei Chioschi Salento 2020 nei principali comuni dell’Area.

              

               “Il complesso processo di sviluppo locale che si è inaugurato con la Pianificazione strategica”, sottolinea Remigio Venuti, sindaco di Casarano e capofila dell’Area Vasta Sud Salento, “non parte da zero ma anzi si alimenta dell’esperienza maturata nella precedente stagioni dei Progetti integrati e nelle  altre importanti esperienze di sistemi tra comuni. Una grande scommessa e una grande sfida non solo per la mole di risorse che i Piani strategici potranno movimentare ma soprattutto per l’intima necessità di tenere insieme, molto più compiutamente e dinamicamente che nel passato, vocazioni territoriali e scenari di futuro. In questo processo i sindaci non sono soli. Insieme e accanto a loro la forte rete dei partenariati, che noi abbiamo voluto  determinante e protagonista a pari titolo degli attori istituzionali, e soprattutto la rete della cittadinanza attiva che, molto più che in passato, dovrà far sentire la proprio voce. D’altra parte, se una lezione viene dal recente passato, è proprio nella centralità dei processi di partecipazione perché un progetto di sviluppo possa dirsi duraturo ed efficace. Un salto di qualità non solo opportuno ma necessario, verso quella governance orizzontale per noi ineludibile se vogliamo puntare su un futuro di qualità”.

               Dopo il Tavolo tematico su “Identità e patrimonio culturale e ambientale” saranno insediati, nei prossimi giorni, il Tavolo “Crescita economica e qualità del lavoro” a partire dal 14 luglio, “Welfare locale”, a partire dal 14 luglio, “Capitale umano ed economia della conoscenza”, a partire dal 18 luglio.

 

               Per partecipare ai Tavoli, è sufficiente compilare la richiesta di partecipazione, scaricabile dall’area Pianificazione strategica del sito www.pit9.it, sottomenù Documenti. Per ulteriori informazioni, Comune di Casarano, Ufficio di Piano, piazza Diaz, telefono 0833-599634.

 

 

Vivere - Vasco Rossi

 

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

www.astronomiacasarano.it

 

Percorsi d'Arte è in Via Matino, vieni a trovarci

 

 

 

  05/07/08 Canilleri aderisce all'appello dell'8 luglio. Il commento dell'edicolantepazzo

 

 

  04/07/08 Assessorato allo sport...

 Di Enzo Schiavano

 

 

 03/07/08 Ingrid Betancourt liberata dopo sei anni di prigionia

 

 

  03/07/08 Stampa e giustizia.

Di Francesco De Vita

 

 

  02/07/08 Il Comune di Piane Crati, in provincia di Cosenza sarà premiato da Legambiente per il "Riciclone 2008" ha riciclato i 93% dei rifiuti

 

 

  02/07/08 Legge blocca processi.

Di Enzo Schiavano

 

 

  02/07/08 Troppi Galli nella Loggia.

Di Marco Travaglio

 

 

  29/06/08 Mentalità.

Di Remo Tomasi

 

 

 29/06/08 Le interviste del blog beppegrillo.it: Gian Carlo Caselli

 

 

  28/06/08 La Casaranesità: di la tua sul nostro forum

 

 

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.