Il piacere puo' fondarsi sull'illusione, ma la felicita' riposa sulla verita'  (Anonimo americano)

 

 

 

 

 TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

  oggi vi segnaliamo il blog: genitori scuola salento

Casarano

Presentato il 1° stralcio della tangenziale, sarà "una strada con l'anima" secondo l'assessore F.Fasano

 

 

 

Di Enzo Schiavano

Dal Nuovo Quotidiano di Puglia del 06/12/2008

 

Spazi di socializzazione sotto il viadotto e piste ciclabili. La nuova tangenziale di Casarano, i cui lavori sono iniziati nello scorso mese di settembre, non è soltanto una strada, ma è anche altro. E’ soprattutto “un modello progettuale innovativo unico in Italia”, come l’ha definito l’arch. Sabina Lenoci, uno dei progettisti, per il rispetto del paesaggio, che è stato adottato dagli ordini professionali degli architetti e degli ingegneri di Lecce. Il progetto relativo al primo stralcio dell’opera è stato presentato l’altro ieri ai cittadini dell’assessore provinciale a Strade ed edilizia, Flavio Fasano, dal sindaco Remigio Venuti e dai progettisti.

“Una strada con l’anima”, così l’ha definita l’assessore Fasano, sottolineando la sua portata innovativa in tema ambientale. “In genere una strada è senz’anima, ma questa è diversa – ha proseguito l’assessore – perché siete stati bravi ad immaginare non una barriera, ma un’opera funzionale e di aggregazione sociale”. Fasano ha ricordato che il progetto, relativo al primo stralcio (che si snoderà tra la Casarano-Taurisano e la zona “Vora”), è stato finanziato per 9.200.000 euro. “E’ la prima volta – ha commentato l’arch. Salvatore Baglivo, in rappresentanza del suo ordine professionale – che una strada non costituisce una cicatrice nel paesaggio, ma fa paesaggio. Credo che questo deve diventare un paradigma per tutte le grandi infrastrutture”. Il sindaco ha sottolineato che “la città attende quest’opera da decenni, per la sua importanza e per il suo utilizzo, ed attesa non solo dai casaranesi, ma anche da tutti i comuni dell’hinterland”.

Uno dei progettisti, l’arch. Michelangelo Monaco, ha rilevato che il progetto all’inizio era “molto brutto, in cui la tangenziale si presentava come una diga. In genere le aree sotto i viadotti, in quanto pubbliche, non sono utilizzate e vengono abbandonate – ha spiegato il progettista – l’idea che abbiamo avuto è quella di trasformare queste aree in strutture di aggregazione”. Un’opera dell’artista minimalista Donald Judd ha ispirato i sei cubi sottostanti il viadotti della tangenziale vicino alla zona “Vora”. In questi spazi saranno create le strutture di aggregazione sociale, collegate alle previste piste ciclabili e al “Parco degli ulivi”.

I progettisti hanno previsto tre paesaggi – “dalla piana alla serra”; “il mosaico agricolo” e “il parco urbano” – stabilendo per quest’ultimo un percorso collegato alla stazione ferroviaria e alla chiesa di Casaranello. “Abbiamo eliminato ogni possibilità di sosta sulla strada – ha spiegato l’arch. Lenoci –per indurre i visitatori o i turisti di passaggio ad entrare in città”. La progettista ha lanciato un appello agli attuali e ai futuri amministratori e ai cittadini affinché vigilassero sull’attuazione rigida del progetto. “Altrimenti – ha detto Monaco – la tangenziale di Casarano sarà una strada come tutte le altre”.

 

 

 

 

     

 

 

 

               

 
Non voglio dimostrare niente, voglio mostrare. Federico Fellini

 

Free Tibet

 

 

 

 22/11/08 Nuova illuminazione nel centro storico, giusto protestare, ma perchè solo ora?

Di William Ghilardi 5 commenti

 

 

 22/11/08 Buffonate a palazzo.

 Di Anselmo Ciuffoletti

4 commenti

 

 

  21/11/08 Dedicato a tutte le copie di Obama.

By ledicolantepazzo

 

 

  19/11/08 22 Novembre 2008 PUGLIA, Nardò: NO AL NUCLEARE.

Di Chiara Falcone

 

 

  18/11/08 Libertà di pensiero, l'essenza della democrazia.

Di Maria Teresa Bellante

 

 

  18/11/08 La seconda navigazione.

Di Gabriele Bastianutti

 

 

  17/11/08 Eluana vive.

Di Enrico Giuranno

 

In vendita esclusiva sul

Deejay Store di Radio Deejay

il singolo dei SUD SOUND SYSTEM

DANE CULURE

IL RICAVATO SARA’ DEVOLUTO

IN BENEFICENZA ALLA

LEGA CONTRO I TUMORI DI LECCE

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

2000 - 2008 www.tuttocasarano.it All rights reserved.