TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

natale108.gif (7919 byte)

Natale è l'occasione giusta...
per ricordare gli amici speciali.  Buone Feste

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede in città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

Iniziativa degli alunni disabili del Polo due
La tragedia di Sharm el Sheikh rivive nel presepe di una scuola

di Alberto Nutricati, dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 27/12/2005

 

 

Un presepe in memoria della tragedia di Sharm el Sheikh (in cui morirono anche le sorelle Paola e Daniela Bastianutti), in grado di unire al dolore per la disgrazia la luce della speranza e della pace. E' quanto hanno tentato di realizzare i ragazzi diversamente abili del Comprensivo due. La base del presepe è ricoperta da ritagli di giornale recanti articoli sul terrorismo. Sulla scena campeggia la ricostruzione in scala di un elemento architettonico del luogo dell'attentato terroristico. Il paesaggio è affollato da sagome di uomini e donne, ognuna recante i colori di una diversa bandiera, a significare la fratellanza e la pacifica convivenza tra i popoli. La grotta della natività è ricavata da un freddo pezzo di lamiera, riscaldato dalla presenza di Gesù Bambino, di Maria e Giuseppe. Sullo sfondo alcuni messaggi che i ragazzi hanno voluto lanciare: «La pace è come un correttore che cancellerà tutto l'orrore» e «la pace non c'è dove gli uomini non sono liberi».