TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

Un museo della pace, a scuola ma itinerante

L’iniziativa del comprensivo II Polo è stata presentata al vescovo nel corso della visita pastorale. Il materiale raccolto dai ragazzi


di Alberto Nutricati

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 17/10/06  

 

Un museo della pace all’interno dell’Istituto comprensivo II polo. Il museo, nato con il materiale raccolto dai docenti e dagli alunni negli ultimi anni, durante un lungo percorso di «educazione alla pace», è stato presentato nei giorni scorsi al vescovo, monsignor Domenico Caliandro.

«L'idea - dice la professoressa Eleonora De Nuzzo, coordinatrice del progetto «la mia scuola per la pace» - è quella di rendere itinerante il museo, aprendolo alle scuole ed alle associazioni del territorio». Il museo è stato dedicato a Giuseppe Sergi, il ragazzo recentemente scomparso e che sino all’anno scorso frequentava l’i s t i t u t o. Il vescovo è stato accompagnato dal dirigente scolastico, Giovanna Salento, dal personale docente, dal parroco don Antonio Minerba, dal viceparroco don Alessandro Carlino, da una rappresentanza di genitori e dal presidente del consiglio d’Istituto, avvocato Piero Romano.

L'incontro col vescovo, che s'inserisce all’interno della visita pastorale alla parrocchia del Sacro Cuore, è stato anche l’occasione per conoscere gli insegnanti ed i 900 alunni dell’istituto. Sono stati proprio questi ultimi, con le loro domande, a svelare alcuni aspetti nascosti e per certi versi inattesi del vescovo. E così si è scoperto un vescovo che ha insegnato a scuola per 22 anni, appassionato di giardinaggio, in grado di potare e di innestare. Un vescovo esperto di apicoltura, che ha tenuto a bocca aperta gli alunni dell’istituto, parlando di api e di miele.

«Il segreto dell’educazione - ha spiegato il vescovo ai docenti, sottolineando la delicatezza del loro ruolo - è infiammare il cuore dei bambini con i valori dell’accoglienza e della comprensione, che nella nostra società sono spesso negati».
 

 

  Oggi segnaliamo il sito di : 

gIANLUCA MEMMI

 

 Le vostre poesie

 

  14/10/06 Dopo due anni e mezzo di vana attesa, la Scuola Edile abbandona Casarano

 

 

 

  29/09/06 Gli angeli femminili di Malandugno. In esposizione fino alla fine di ottobre presso la Galleria "Percorsi d'Arte".

 

 

  15/09/06 Speciale vendemmia:

"La mia festa".

Di Alessandra Nuzzo

 

 

  23/08/06 Gli ignoranti non vanno in vacanza. .... E si vede!!

 L'ennesima e mail di un cittadino che reclama l'attivazione della raccolta dei rifiuti differenziata

Di Tiziano Cosi (leggi i vari post)

 

 

  22/08/06 Intervista all'imprenditore Paride De Masi, proclamato

 «Salentino dell'anno» 2006.«La mia terra? Un paradiso di energia»

 

 

 

 

2000 - 2006 www.tuttocasarano.it All rights reserved.