TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

 " Rompiamo il silenzio " - Firma l'appello di Libertà e Giustizia  

Istituto Scolastico Via Messina - Casarano

Il progetto salute e sicurezza continua a progredire nell'Istituto comprensivo Polo 2 di Casarano

 

 

di Rosanna Stefanì

e Anna Maria Lagna

Casarano, 07/04/09

 

L’Istituto Comprensivo Polo 2 di Casarano da sempre è impegnato in attività inerenti l’Educazione alla Salute, attraverso un processo formativo continuo cui concorrono unitariamente varie strutture del territorio. La Scuola si prefigge, come principio educativo fondamentale, quello di rendere l’alunno capace di prendere decisioni coscienti circa il proprio benessere e di adottare comportamenti corretti e responsabili nelle varie situazioni di vita.

Il nostro Istituto, come auspicato dalla Dirigente dott.ssa Giovanna Salento, diventa allora Scuola Sicura, dove si imparano a gestire le emergenze in maniera positiva reagendo tempestivamente con comportamenti salvavita adeguati.

Un’emergenza improvvisa per arresto cardiaco è assai raro che avvenga nella scuola, ma, quando dovesse accadere , se manca la confidenza con il problema la situazione diventa immediatamente di panico assoluto e di grande emotività e confusione.

Il nostro Progetto “Gestiamo le emergenze” (Apprendere a portare soccorso al cuore), in collaborazione con il Ministero, la Croce Rossa e la A.S.L, mira a non farsi trovare impreparati di fronte all’imprevisto attraverso:

  • la progettazione di un programma per le situazioni estreme, integrato nell’educazione alla salute e nella promozione della salute;
  • l’integrazione nel piano della sicurezza previsto dal D.L.626/94 e che comprenda anche elementi di primo soccorso per le situazioni più frequenti come traumi, piccole emorragie, ustioni, folgorazioni, colpi di sole o di calore.

L’apprendimento di gesti elementari di soccorso costituisce un modo eccellente per responsabilizzare bambini, ragazzi, insegnanti e genitori. Per questo il nostro Istituto intende raggiungere l’obiettivo insegnando cosa fare e come farlo mediante:

  • IL SAPERE (conoscenze)
  • IL SAPER FARE (competenze)
  • IL SAPER ESSERE (comportamento)

Il percorso con azione interdisciplinare ha previsto inizialmente una fase di sensibilizzazione dei docenti di scienze e scienze motorie con incontri di formazione tenuti dagli esperi del settore sanitario. Successivamente gli alunni saranno preparati in classe dagli insegnanti con il supporto di filmati inerenti l’argomento. Seguiranno attività di simulazione di interventi di primo soccorso con l’aiuto dell’esperto cardiologo dott. Giacinto Pettinati e degli istruttori della Croce Rossa. Le stesse attività saranno rivolte ai genitori degli alunni.

Alla fine del percorso i bambini della fascia di età compresa tra 8 e 10 anni sapranno riconoscere una situazione di pericolo, conosceranno i numeri dell’emergenza, chiameranno aiuto telefonando al 118 e forniranno le indicazioni precise per un soccorso efficace. I ragazzi della fascia compresa tra gli 11 e i 14 anni, inoltre, acquisiranno le azioni di primo soccorso. Il tutto si concluderà con una mostra degli elaborati dei ragazzi.

I ragazzi durante le esercitazioni al manichino con gli operatori della Croce Rossa di Casarano

 

 

 

               

 

Free Tibet

 

http://www.percorsidarte.org/

 

09/01/09 I giovani e i loro problemi.

Di Mario Casto

 

 

 

Sabato 28/03 iniziativa del gruppo Salentini Uniti con Beppe Grillo per un sit-in di solidarietà a Gioacchino Genchi presso la questura di Lecce.

 

 

27/03/09 Lettera aperta... forse troopo.

Di Corrado Pino

 

 

26/03/09 P.D.= Poco Democratici.

Di Marco Cavalera

 

 

26/03/09 La saga di Casaranopoli.

Di Giuseppe Semeraro

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.