TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 

 

 

 

30/03/07 La panchina dimenticata

P.S. alla cortese attenzione dell'assessore Attilio De Marco

  Home page

   La vita Politica

  Lo sport

  Cultura

  Tutto città

   Informazioni turistiche

    scrivici

 

Terzo Polo Casarano

Istituto Comprensivo Polo 3 - Piazza S. Domenico

Tutto pronto per il nuovo anno scolastico nell'Istituto Comprensivo  Polo 3

 

 

 

Prof.ssa Concetta Amanti

 icpolo3casarano@libero.it

Casarano, 11/09/09

 

Gent.mi alunni, genitori, docenti, e personale tutto

È con vera gioia che vi comunico l'avvio del nuovo anno scolastico che porta con sé  rinnovate speranze e promesse.

Speranze che nascono soprattutto dalla grande posta in gioco: l'avvenire dei ragazzi e dei giovani, cioè il nostro stesso avvenire. Promesse formulate da parte dei responsabili delle istituzioni e condivise da noi dirigenti di "una grande alleanza per la scuola che restituisca al paese la parola speranza" della  convinzione che "la scuola non può essere considerata solo uno dei capitoli del bilancio dello Stato, ma va recuperata interamente alla sua dimensione di risorsa strategica per il Paese". Infatti da buone scuole dipende il futuro del nostro Paese: non vi è quindi risorsa più importante per coltivare la speranza di una Nazione per il proprio futuro.

Proprio  queste speranze e promesse costituiscono la base su cui avviare le scelte ed i provvedimenti per l avvio del nuovo anno.

Non mancano di certo le novità, ed in particolare vanno sottolineati gli aspetti seguenti:

1. L’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione ( diventato insegnamento disciplinare dal corrente anno scolastico ) vede la nostra scuola impegnata a fronteggiare le serie problematiche educative ed a prevenire i fenomeni di bullismo attraverso la testimonianza di vita e la proposta di seri ed appassionati percorsi culturali.

2. La valutazione del comportamento attraverso il voto di condotta, ci consente di operare su piani diversi: da un lato valutare la preparazione culturale e le competenze acquisite dall’altro affrontare con serietà e rigore infrazioni disciplinari e comportamenti devianti, ma soprattutto contribuisce ad evitare il più sostanziale problema della qualità culturale e didattica che la scuola deve perseguire. "Educare insegnando": in questo crediamo, e non nell'"insegnare educando".

3. L’istituzione del "maestro prevalente" nella scuola primaria è stata affrontata al di fuori di forzate e reciproche contrapposizioni con l’intento di ridare importanza ad una figura di riferimento nella classe. Le concrete scelte di modelli didattici ed organizzativi adeguati alle esigenze della nostra comunità avvieranno un serio scambio di esperienze ed una attenta verifica di risultati ottenuti con i modelli in atto.

4. Il problema di una seria formazione dei docenti, legata strettamente alla pratica educativa e didattica, vede da tempo la nostra scuola impegnata a recepire i segnali di rinnovamento e le novità in campo tecnologico (dal corrente anno scolastico la nostra scuola sarà dotata di una lavagna interattiva che potrà supportare i docenti nella loro attività didattica).

Nella speranza, di un dialogo sempre più intenso con le istituzioni operanti sul territorio  che ci consenta di promuovere esperienze ricche, da appassionati alla scuola ci attendiamo che la decisione di investire con convinzione sull'educazione, porti alla costruzione di elementi condivisi sui quali avviare il cambiamento necessario per la nostra scuola e la nostra cittadina.

La dirigente scolastica

Prof.ssa Concetta Amanti

 

 

 

 

Radiodervish: Amara terra

 

 

 

 

 

 

 

               

 

 

http://www.percorsidarte.org/

 

www.livingcasarano.it

 

09/01/09 I giovani e i loro problemi.

Di Mario Casto

 

Serve un altro miracolo...

 

 

 

  10/09/09 Rieccomi qui.

Di Simone Totaro

1 commento

 

 

  06/09/09 A Claudio Casciaro.

Di Cosimo Toma

 

 

  05/09/09 Cari sindaci... che tristezza.

Di Francisco La Manna

12 commenti

 

 

  28/08/09 Dieci domande a Berlusconi.

Di Fernando De Paola

 

 

 28/08/09 Un anno, 4 mesi e 21 giorni, viaggio dalla morte all'Italia

 

 

 27/08/09 La Rai rifiuta il trailer di Videocracy. "E' un film che critica il governo"

 

 

  27/08/09 L'ultimo Tango. Di Marco Rocco Cavalera

 

 

  27/08/09 Per la serie... le bugie hanno le gambe corte. Di Federico Ruberto

 

 

  25/08/09 Il nostro sole segna lingue di fuoco su campagne desolate.

Di Gabriele Bastianutti

 

  25/08/09 La guerra degli "Anto"

Di Marco Mastroleo

1 commento

 

http://www.pieroricca.org/

 

 

 

 

2000 - 2009 www.tuttocasarano.it All rights reserved.