TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page La vita Politica Lo sport Cultura Informazioni turistiche In città la nostra E - mail

UNA LETTERA PER FRANCESCA FERSINO

di Pino Montedoro,  Casarano  31/10/04

 pinomontedoro@tin.it

 

Vorrei fare un osservazione sull’intervento della sig.ra Fersino, che replicava ad Eugenio Memmi sul suo "editoriale" IL SALTO NEL BANCO.

Ho voluto virgolettare "editoriale" in quanto ho notato nella sig.ra Fersino un senso di disprezzo nei confronti di un sito che forse non pullula di rinomati giornalisti iscritti all’albo, ma concede spazio al cittadino comune che, come me , vuole evidenziare le problematiche di Casarano attraverso questo strumento che e’ la rete, il web ecc.

Tengo a precisare che questa e’ una mia impressione; non conosco personalmente la sig.ra Fersino e non posso giudicare, mi sono semplicemente fidato del mio istinto.

Tuttavia ho riflettuto su alcune esternazioni della sig.ra Fersino e ho travato alcune incongruenze tra quello che dice e quello che rappresenta.

Lasciando stare il discorso del cambio di casacca e quant’altro che ormai non interessa piu’a nessuno perche’ e’ diventata una moda per il politico ( ricordo quando si diceva che l’imprenditore doveva seguire "il vento" e con questa metafora si faceva riferimento agli imprenditori che, dopo le elezioni, salivano sul carro dei vincitori) e non fa piu’ notizia, rileggendo alcune affermazioni non ho potuto trattenermi dal fare alcune riflessioni.

Innanzitutto come mai non ha scelto l’UDC ma "FORZA ITALIA" visto che lei ha dichiarato che e’ passata da una forza moderata di centro-sinistra ad una moderata di centro-destra ?

Non ha saputo dire di no alla corte di "don Raffaele" ? Che cosa le ha promesso ?

Lei ha dichiarato che i suoi principi , i suoi valori gli ideali non sono cambiati.

Non ho motivo di dubitare delle sue dichiarazioni ma mi permetta di farle una premessa e poi una domanda che abbracia molto quei principi che lei rivendica , soprattutto la moralita’:

Il capo del suo partito e’ un certo SILVIO BERLUSCONI:

Proprietario del 2° gruppo industriale italiano ( FININVEST ), proprietario di una delle piu’ grandi compagnie assicurative ( e ora banca ) ( MEDIOLANUM), proprietario di tre emittenti televisive private ( CANALE 5, RETE 4, ITALIA UNO) , per quanto riguarda le amittenti televisive, da Poilitico, controlla anche l’emittenza pubblica ( RAI )

Praticamente ha il monopolio sull’informazione televisiva e non solo !!!!!

Riconosciuto colpevole di falsa testimonianza dalla Corte d’appello di Venezia (reato amnistiato) e, dai giudici di Milano, di corruzione della Guardia di finanza (reato prescritto in appello), di finanziamenti illeciti a Craxi per 21 miliardi (reato prescritto in appello, sentenza confermata in Cassazione), di reati fiscali nell’acquisto dei terreni di Macherio (reato prescritto in primo grado); imputato in due processi per falso in bilancio (uno per 6 miliardi di fondi neri, l’altro per 1500 miliardi) e in due per corruzione in atti giudiziari (Sme-Ariosto e Lodo Mondadori); indagato a Caltanissetta per concorso nelle stragi di Capaci e via d’Amelio (la Procura ha chiesto l’archiviazione alla scadenza dell’indagine); imputato in Spagna per le frodi fiscali di Telecinco.  Signora Fersino....potrei continuare ancora ...ma voglio  fermarmi qui!!!

È il primo indagato, nella storia d’Italia, a diventare presidente del Consiglio. !!!!!!!!

Praticamente questa e' la storia del leader del suo partito !!!

Spero non stia pensando che mi sono inventato tutto e spero anche che non pensi che tutti i giudici italiano siano dei "COMUNISTI". Qualcosina di Berlusconi la conosceva vero ?

Lei  ha sostenuto di non essere difensore di supersilvio, ma ha aderito al suo partito che per quanto mi riguarda significa  che indirettamente ha sposato un ideale , un credo politico ecc.  ; mi dice come puo’ rimanere indifferente di fronte a tutto questo ?

Se lei, a torto o a ragione,  rivendica la sua moralita’, i suoi ideali , i suoi valori,  non si sente un po in imbarazzo di fronte alla scelta che ha fatto e di fronte al "suo" elettorato che fino a ieri l'ha vista dalla parte di coloro  che hanno puntato il dito contro "supersilvio arraffatutto"  ?

Un cordiale saluto

 

31/10/04 Caro Pino, non posso certo rispondere a nome di Francesca Fersino, ma ti posso assicurare che l'attuale  coordinatrice di Forza Italia, ha sempre dimostrato grande affetto e stima per questo sito. Abbiamo sempre avuto un buon rapporto, collaborato reciprocamente ovviamente nel rispetto dei ruoli che ad ognuno compete.

Eugenio Memmi