TuttoCasarano

  Lo spazio web a disposizione dei cittadini

 Home page

 La vita Politica

 Lo sport

 Cultura

  Tutto città

 Informazioni turistiche

 La nostra E - mail

la Repubblica.it

Negramaro: un successo dalle radici salentine e casaranesi con Andrea De Rocco - "Pupillo"

 

 

 

Di Luca Malagnino

alessio2312@hotmail.com 

Casarano, 23/09/07

 

Caro  Eugenio, sono un casaranese, e  da 13  anni  circa vivo  all'estero, venuto  qui  non per  necessità ma per pura coincidenza, sai come va a volte…………..!

Sono un lettore  accanito del nostro bel sito , mi voglio tenere sempre  ben informato su quello che succede   nella mia  Casarano , anche se almeno  2  volte all’anno vengo  giù a trovare  i miei genitori e amici.

Ti mando questa  mail  per  esprimere  un mio disappunto.

Come tu potrai  ben immaginare, tutto   cio che  succede  di straordinario  nel nostro paese, sia  in Italia , che, in questo caso a maggior ragione a  Casarano, rappresenta  per noi italiani  all’estero un motivo di  grande orgoglio, e  credimi , ci  si sente molto più  fieri  del nostro paese vivendoci lontano.

Circa tre settimane fa I Negramaro hanno dimostrato davvero  di essere  una band di grande valore artistico  vincendo  anzi, stravincendo  l’edizione del Festival bar 2007 e , non ti nascondo che veder premiare  sul quel palco Andrea De Rocco come  vincitore  insieme al resto del gruppo, ha  suscitato in me  un immenso senso  di  piacere  e  commozione.

Cavolo, Andrea  usciva con me  tutte le sere,  insieme a 4 o 5 altri ragazzi  abbiamo trascorso  degli anni bellissimi fino a che io non  sono partito e lui  ha intrapreso  la sua carriera musicale. Mi ricordo che nel 94  cominciava  a mettere musica  nelle feste  private a Casarano.

 E’  bello vedere che   un amico  che è sempre stato umile, riesca  a sfondare come artista internazionale. Ancora me lo ricordo  quando  si usciva  in 4 con due moto. Giuseppe Marzano ( che purtroppo lo abbiamo perso nel luglio del 93) seduto dietro sulla mia moto  e Andrea De Rocco (pupillo e un nome  che gli abbiamo dato   noi) seduto a fare coppia fissa dietro la  moto di Antonio Nzibica

(De Nuzzo) a scorazzare tra Casarano e le coste salentine  e   I   portici . Che bei tempi….!!!!!!!1

Comunque quelllo che  volevo chiederti  in verita  é, come mai  non si  e accennato  di niente  di tutto cio sul nostro sito? Perche non   c’è stato un tributo ai Negramaro , ad Andrea, perche? Penso davvero che  se un ragazzo di Casarano vince festivalabar  si meriti un  tributo sul sito del suo paese. E come se avesse vinto Sanremo!

 Ti rendi conto  Eugenio  su quante copertine  e giornali sono I Negramaro? L altro  giorno erano al festival del cinema  di  Venzia  e il Tg1  ha mandato in onda una piccola intervista .

E invece sul nostro sito , della loro vincita ………….niente!! mah……..

 

Caro Luca, hai ragione, abbiamo un po trascurato Andrea De Rocco e i Negramaro dopo la loro vittoria del Festivalbar, anche se il nostro ultimo articolo pubblicato dedicato a loro risale al 18/08/07 I Negramaro «incendiano» la notte salentina. Nella band anche un casaranese Andrea “Pupillo” De Rocco

Questo non diminuisce le “nostre” colpe, anche se a mia figlia le avevo pronosticato da tempo questa vittoria. Per fortuna ci hai pensato tu, amico a quanto vedo, di lunga data di “Pupillo”.

E meno male che ci sono gli amici, questo ti fa onore e rende giustizia di una mia manchevolezza viziata anche dal fatto che non conosco Andrea, e non ho il legame che hai tu o altre persone che magari lo conosco meglio.

I suoi amici, credo che dovrebbero fare come hai fatto tu e felicitarsi pubblicamente con questo nostro giovane concittadino salito alla ribalta nazionale con uno strepitoso successo. A volerla dire tutta, mi aveva inviato un articolo sulla vittoria dei Negramaro al Festivabar un amico di Lecce, ma non l’ho pubblicato perché desideravo che a scrivere qualcosa sui Negramaro e in particolare su Andrea De Rocco fosse uno di Casarano.

Lo hai fatto tu, anche se ti trovi all’estero.

Eugenio Memmi

 

04/10/07 Caro Luca, sono una ragazza di Casarano come te. Posso immaginare come sia bello avere un gruppo di amici veri e condividere emozioni ed esperienze e sono felice per te... è molto bello che una persona umile come hai detto tu riguardo Andrea De Rocco possa sfondare e diventare qualcuno! comunque per me i Negramaro sono accettabili, nel senso che fanno canzoni  carine ma non mi entusiasmano più di tanto, perchè in giro ci sono tanti altri gruppi e artisti che fanno canzoni con la c maiuscola. Comunque ognuno ha i suoi gusti e ognuno la pensa come gli pare e piace. La cosa che un pò mi da noia, è che al Festivalbar vincono o ricevono premi sempre gli stessi artisti ogni anno! non mi riferisco solo ai Negramaro, però non credo al Festivalbar nel senso che secondo me è tutto pilotato come in tutti i porgrammi tv di oggi giorno! so bene che questa mia opinione porterà delle critiche, ma io ho voluto dire la mia e mi fa piacere sentire i vostri commenti .ciao a tutti.

Giuseppina De Maria

roccoluigi.demaria@tin.it

 

 

www.tuttocasarano.it

 

 

 

28/06/07 Nell'ambito del Pit 9 si realizzerà a Casarano e non più a Sannicola il "Consorzio Radion"

 

 

 

27/06/07 Tributi comunali (ICI, TARSU), scadono i termini per richiedere le esenzioni.

 

 

 

27/06/07 Casarano c'è! Di Walter Vergari, presidente Pro Loco Casarano

 

 

 

27/06/07 Bullismo, famiglie a raccolta

 

 

 

 

 

2000 - 2007 www.tuttocasarano.it All rights reserved.