TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page La vita Politica Lo sport Cultura Informazioni turistiche In città la nostra E - mail

A PROPOSITO DI Embrioni lo fummo tutti....

 

di Giuseppe Augusto Nuccio, Casarano 17/05/05

 

 

Caro Libertango,

        circa l’articolo intitolato “Embrioni lo fummo tutti: e allora?!?!?!?”, sono stato sinceramente sorpreso dall’assoluta e cinica critica mossa contro chi, come me, cerca in questo referendum la salvaguardia dei principi nei quali confida. Proporre l’astensionismo, non solo ne costituisce la tutela, ma promuove quei limiti indispensabili al fine di garantire una promozione della ricerca i senso sano e privo dei c.d. “effetti collaterali”. Forse lei è un uomo (o donna, questo non ci è dato sapere)  pronto al compromesso ma, la storia recente fatta di reattori nucleari esplosi, cibi OGM nati per risolvere il problema fame nel mondo e poi utilizzati per imporre ai contadini  l’acquisto annuale delle sementi, sicuramente non giovano a ritenere la ricerca disinibita in grado di tutelare il comune interesse.

Ciò detto avrei anche avuto piacere in un confronto diretto al fine di chiarire le rispettive posizioni. Questo, però, mi è sembrato immediatamente inopportuno non perchè  un civile contraddittorio non sia in grado di chiarire il fulcro della questione referendaria, ma più semplicemente perchè l’articolo da lei fatto pubblicare non è che un plagio. Tanto si evince dalla lettura dell’articolo originale, edito nel sito della fondazione Luca Coscioni e scritto dal dott. Luigi Castaldi, da Notizie Radicali.

Pare evidente quindi che, in attesa di un suo personale giudizio sulla questione, è più opportuno confrontarsi con il dott. Castaldi e non con il fantomatico intellettuale Libertango.

                                                                                                                           Un caro saluto