TuttoCasarano

Lo spazio web a disposizione dei cittadini

Home page

La vita Politica

Lo sport

Cultura

Succede n città

Informazioni turistiche

la nostra E - mail

.

 

 

 

La questione "Araldo"

di Federico Lubello, Ancona 05/11/05

 

 

Vorrei fare alcune considerazioni sulla questione-Araldo.
Innanzitutto sembra che l'attività cui sarà (eventualmente) destinato l'immobile sia prevalentemente quella di cinema. Questa ipotesi,secondo me, non dovrebbe essere sostenuta per diversi motivi. Uno è quello che non avrebbe senso visto che si attende la ripresa dell'attività del "Manzoni".L'altra è che se così fosse, come ha detto il Sig. Mosticchio, sarebbe impensabile ammortizzare i costi con la sola attività cinematografica. Ma il Comune questo lo sa, e se crede di poterlo comprare, crede altrettanto che potrà fruttare.
Ovvio che a gestirlo dovrà essere un privato;la finanza pubblica non può farsi carico di quell'attività.
Non so se il prezzo è tanto o poco. L'unica cosa che si dovrebbe tenere in mente è che sugli immobili è in atto una bolla speculativa e che da qui a poco "scoppierà".Forse meglio temporeggiare.Ma l'importante è che alla fine l'Araldo non diventi parcheggio.